Italia
stampa

Veneto, aumentano le guarigioni. 23 morti nelle ultime 24 ore e 318 contagi

I ricoverati in terapia intensiva sono 190, 7 in meno rispetto ai ieri. In dettaglio, 11 a Treviso, 7 a Oderzo, 4 a Vittorio Veneto, Jesolo e Mirano, 2 a Montebelluna e uno a Conegliano. I ricoverati in area non critica sono 1.287, 72 in meno in 24 ore.

Parole chiave: coronavirus (936), dati (69), bollettino (52)
Veneto, aumentano le guarigioni. 23 morti nelle ultime 24 ore e 318 contagi

Da oggi il bollettino dei dati regionali relativi al coronavirus viene emesso solo una volta al giorno, al mattino. I dati di oggi consolidano la realtà emersa nell’ultima settimana: aumento di dismissioni dalla terapia intensiva e delle guarigioni, ma un livello ancora considerevole di decessi e nuovi contagi.

I ricoverati in terapia intensiva sono 190, 7 in meno rispetto ai ieri. In dettaglio, 11 a Treviso, 7 a Oderzo, 4 a Vittorio Veneto, Jesolo e Mirano, 2 a Montebelluna e uno a Conegliano. I ricoverati in area non critica sono 1.287, 72 in meno in 24 ore.

Nell’ultima giornata si sono registrati 23 decessi, due dei quali a Oderzo e uno al Ca’ Foncello di Treviso, mentre la maggior parte si è concentrata nel Veronese. Il numero complessivo di vittime sale a 1.059, 197 delle quali in provincia di Treviso, 194 in provincia di Padova e 153 in provincia di Venezia.

I pazienti attualmente positivi sono 10.444, in calo rispetto ai ieri (erano 10.618), ciò nonostante i nuovi contagi sono stati 318 (per un totale di 15.692). 63 i nuovi positivi nel Trevigiano, 42 a Padova e 20 a Venezia.

Tutti i diritti riservati
Veneto, aumentano le guarigioni. 23 morti nelle ultime 24 ore e 318 contagi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento