Italia
stampa

Veneto, si attenua la pressione su Treviso, nella notte meno deceduti, ma ancora tanti contagi a Verona e Vicenza

I 243 nuovi contagi della notte provengono soprattutto da Padova (più 62), ma appunto da Vicenza (più 55) e da Verona (più 43). Aumento molto più contenuto a Treviso (più 22) e a Venezia (più 19). In calo i decessi, 6 a partire dalle 17 di ieri, con un caso nel Trevigiano, a Oderzo. 

Parole chiave: coronavirus (629), dati (64), bollettino (52)
Veneto, si attenua la pressione su Treviso, nella notte meno deceduti, ma ancora tanti contagi a Verona e Vicenza

Forse si intravvede una discesa vera del contagio, ma la pressione è ancora alta, soprattutto nella parte occidentale della Regione: dopo che la settimana scorsa preoccupava la provincia di Verona, ora è anche la volta di Vicenza. I 243 nuovi contagi della notte provengono soprattutto da Padova (più 62), ma appunto da Vicenza (più 55) e da Verona (più 43). Aumento molto più contenuto a Treviso (più 22) e a Venezia (più 19). In calo i decessi, 6 a partire dalle 17 di ieri, con un caso nel Trevigiano, a Oderzo. Il totale dei deceduti arriva a 607. I ricoverati nell'area non critica sono 1.594, con un calo di 4 unità, e 324 in terapia intensiva, con un calo di 3 pazienti. Stazionari rispetto a ieri i pazienti in terapia intensiva negli ospedali trevigiani. Sono 20.058 le persone in isolamento domiciliare.

Fonte: Comunicato stampa
Veneto, si attenua la pressione su Treviso, nella notte meno deceduti, ma ancora tanti contagi a Verona e Vicenza
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento