Italia
stampa

Veneto, si svuotano lentamente gli ospedali, nella notte altri 300 contagi

I decessi nella notte sono stati 7, tra cui uno a Vittorio Veneto. Il totale dei decessi sale a 831. Si conferma il calo dei pazienti: meno 3 in terapia intensiva (251 il dato complessivo) e meno 13 in area non critica (1.465). Negli ospedali trevigiani i pazienti in terapia intensiva sono 40 in tutto (18 al Ca’ Foncello).

Parole chiave: coronavirus (950), dati (70), bollettino (55)
Veneto, si svuotano lentamente gli ospedali, nella notte altri 300 contagi

Continua l’aumento delle guarigioni, il calo dei pazienti in terapia intensiva, ma anche l’altalena dei contagi. Questo l’andamento dei dati di Covid-19, secondo il quotidiano bollettino della Regione Veneto delle ore 8.

I contagi, dunque, dopo la “frenata” della giornata di ieri, tornano a essere tanti: 309 dalle 17 di ieri, uno dato su cui pesano i 128 nuovi positivi di Verona e gli 88 di Venezia. Più contenute le cifre a Padova (32) e a Treviso (25). In tutto, il dato cumulativo dei contagi è di 13.768, quello dei casi attualmente positivi è di 10.749 (comunque in aumento rispetto a ieri). Cala il numero delle persone in isolamento domiciliare, che ora sono 18.111. I decessi nella notte sono stati 7, tra cui uno a Vittorio Veneto. Il totale dei decessi sale a 831.

Si conferma il calo dei pazienti: meno 3 in terapia intensiva (251 il dato complessivo) e meno 13 in area non critica (1.465). Negli ospedali trevigiani i pazienti in terapia intensiva sono 40 in tutto (18 al Ca’ Foncello).

Tutti i diritti riservati
Veneto, si svuotano lentamente gli ospedali, nella notte altri 300 contagi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento