Mondo
stampa

Colombia, autobomba in una scuola di polizia a Bogotà. Vescovi: "Non si torna indietro rispetto alla pace"

Il bilancio provvisorio dell’attentato, accaduto nella scuola per cadetti di Polizia General Santander di Bogotá, nella periferia meridionale della metropoli, storicamente quella a più alto tasso di criminalità, è al momento di 9 morti e oltre 50 feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni.

Parole chiave: colombia (26), bogotà (3), pace (152), attentato (85)
Colombia, autobomba in una scuola di polizia a Bogotà. Vescovi: "Non si torna indietro rispetto alla pace"

“Ho appena appreso, assieme ai miei confratelli vescovi, la notizia dell’attentato di questa mattina e sto seguendo, come tutti, gli sviluppi attraverso i media. Esprimo a nome dell’Episcopato colombiano profondo dolore per le vittime, ufficiali morti nel loro servizio al Paese”. Lo dichiara al Sir mons. Elkin Fernando Álvarez Botero, segretario generale della Conferenza episcopale colombiana e vescovo ausiliare di Medellin. Il bilancio provvisorio dell’attentato, accaduto nella scuola per cadetti di Polizia General Santander di Bogotá, nella periferia meridionale della metropoli, storicamente quella a più alto tasso di criminalità, è al momento di 9 morti e oltre 50 feriti, alcuni dei quali in gravi condizioni.

La forte esplosione è stata causata da un’autobomba che ha forzato i controlli posti all’ingresso della scuola di polizia. Prosegue mons. Álvarez Botero: “Condanniamo il ricorso al terrore e alla violenza per qualsiasi manifestazione e per qualsiasi motivazione. Certo, questo fatto ci destabilizza e ci chiede di condannare con forza qualsiasi atto violento, da qualunque parte provenga. Speriamo che si possa chiarire nel tempo più breve possibile chi è il responsabile e possa essere assicurato alla giustizia”.

Conclude il segretario generale: “Invitiamo a considerare che non si può tornare indietro rispetto al cammino della pace”.

Il presidente della Repubblica Ivan Duque si è subito recato sul posto dell’attentato.

Fonte: Sir
Colombia, autobomba in una scuola di polizia a Bogotà. Vescovi: "Non si torna indietro rispetto alla pace"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento