Asolano

I lavori di restauro del Sacrario militare dovevano essere compiuti entro il 2018, ma non sono neppure partiti. Ormai è quasi una certezza: i morti, sepolti sulla montagna sacra alla patria, non avranno, a cento anni dal loro sacrificio, l’onore delle cronache.

Mons. Adriano Cevolotto, vicario generale della diocesi, è intervenuto ieri domenica 7 gennaio al pranzo “Natale dei popoli” nella sede del Cfp di Fonte Alto. Ad organizzarlo lo stesso Cfp, la Caritas del vicariato di Asolo e il consorzio “Restituire” di Treviso, in collaborazione con le cooperative “Orchidea” di Montebelluna e “Pastelli” di Camposampiero.

Cento persone parteciperanno domenica 7 gennaio al pranzo. Lo sta organizzando la Caritas del Vicariato di Asolo insieme allo stesso Cfp ed al consorzio  “Restituire” di Treviso in collaborazione con le cooperative “Orchidea” di Montebelluna e “Pastelli” di Camposampiero (Padova)

Fine settimana davvero memorabile: gli eventi iniziano venerdì 1 dicembre al Tempio Canoviano con la messa celebrata alle ore 10.30 dal vescovo di Treviso Gianfranco Agostino Gardin.

Il figlio dell'attuale sindaco di Asolo, è stato accolto al prestigioso istituto di ricerca svizzero. E' entrato a far parte del gruppo di lavoro internazionale composto da 20 ricercatori di Fisica Teorica.

Il sindaco Massimo Tondi lamenta che il consorzio Restituire, che porta avanti il progetto, si è presentato ad aprile col presidente Antonio Durante. Dopo quel primo contatto però non si è saputo più nulla.

Secondo appuntamento del giovedì con CineWar, rassegna cinematografica che raccoglie quattro film ispirati alla Grande Guerra, proiettati nello splendido giardino della Gipsoteca Canoviana. 

Maturità 2017 ben oltre le aspettative all'Istituto Cavanis di Possagno, segno di un buon lavoro degli studenti e del grande impegno profuso negli anni dal corpo docente. Sono arrivati i risultati finali delle sei Commissioni di Esame con una media dei voti in centesimi decisamente alta.

La Caritas interparrocchiale di San Zenone e Ca’ Rainati celebra il prossimo 8 luglio la prima Festa dei popoli. In nome dell’accoglienza e dello spirito fraterno che ne animano l’attività, le comunità di Ca’ Rainati e di San Zenone degli Ezzelini si ritroveranno nel cortile della canonica di Ca’ Rainati.

Operaestate edizione trentasette, conclude il triennio più ricco della sua storia. Ai temi degli anni scorsi, viaggio, scoperta, rivelazione, si aggiunge quello della rinascita, intesa sia come rifiorire dell’estate, che come rinnovamento di molti percorsi accolti in questa edizione.

Inizia sabato 10 giugno (ore 20,30) per concludersi domenica 11 (dalle ore 15 in poi), un week-end originale destinato ad animare una delle zone più belle della Pedemontana nella bella cornice della The music Country House a Castelcies.

La scorsa domenica si è tenuta, per il quinto anno, l'edizione di "Cfp in festa" a cui ha partecipato, tra gli altri, l'ex presidente don Roberto Trevisan che ha ricevuto in dono un quaderno-ricordo scritto dagli studenti con pensieri e foto a lui dedicati.

Il 12 giugno la nuova isola ecologica di Cavaso del Tomba - Possagno aprirà al pubblico. "La scelta di realizzare questo EcoCentro sovracomunale – ha commentato il Presidente di Contarina – nasce da un piano di sviluppo degli EcoCentri, che mira a garantire una copertura omogenea di queste strutture nel territorio".

Prima messa del nuovo sacerdote a Casoni. “Il dono della prima messa di don Emanuele è un’esperienza di comunione che è segno di una comunione più grande, la comunione tra Gesù e Dio Padre di tutti noi con loro” ha detto don Garofalo a cui è stata affidata l'omelia.

Una brasiliana e una statunitense, entrambe esperte di cucina italiana, sono state le protagoniste della Fucina del Gusto promossa ad Asolo il 29 e il 30 aprile: un vero e proprio show all'insegna del cibo buono, sano e veloce da preparare.

Il Morlacco del Massiccio del Grappa è un formaggio assai saporito ti trasporta nell’ambiente dell’acqua, del latte e delle malghe del Grappa. Sono rimasti in pochi tra le province di Treviso, Vicenza e Belluno, a produrlo. L’8 e il 9 aprile questo formaggio sarà il protagonista di “Aspettando Cheese”, a Cavaso del Tomba

Avviato un progetto nell'ottica dell'alternanza. Positivo l’incontro di questa mattina tra tre classi dell’“Einaudi-Scarpa” di Montebelluna e Cna Asolo.

Il lusinghiero risultato è stato ottenuto grazie certamente alla grande mostra dedicata a Venere, ma dimostra l'apprezzamento ottenuto anche all'estero per il museo di Possagno.

L’idea è venuta al Centro di ascolto della Caritas del vicariato di Asolo per dare un futuro, un’opportunità e soprattutto dignità ai tanti che hanno perduto il posto di lavoro in questi anni. Si comincerà dando un contributo al sostentamento delle famiglie in difficoltà, ma poi si creeranno spazi occupazionali.

Succede a fratel Carlo Contri recentemente scomparso. Nella storia dell’Istituto dei Fratelli della Scuola Cristiane è il primo direttore laico, la sua nomina è stata fatta direttamente dal Visitatore generale, fratel Achille Buccella.

Sembrava un partita chiusa quella del Tribunale della Pedemontana Veneta, invece un gruppo di deputati e senatori veneti, con in testa Laura Puppato e Rosanna Filippin, appartenenti al Pd, Ncd, Fare e Gal, ha presentato un mozione per richiedere una sezione staccata del Tribunale di Venezia per le imprese.

Dopo sette anni dalla posa della prima pietra, sabato 8 ottobre prossimo, alle ore 17, ci sarà il momento ufficiale. “Sarà una giornata storica”, dice il sindaco Cristiano Montagner, “dopo quasi 110 anni la casa dei cittadini cambia".