Asolano
stampa

A Cavaso un weekend tra Grande guerra, arte e musica

Inizia sabato 10 giugno (ore 20,30) per concludersi domenica 11 (dalle ore 15 in poi), un week-end originale destinato ad animare una delle zone più belle della Pedemontana nella bella cornice della The music Country House a Castelcies.

Parole chiave: cavaso (13), castelcies (2), appuntamenti (18), grande guerra (84), storia (41), arte (81)
A Cavaso un weekend tra Grande guerra, arte e musica

Inizia sabato 10 giugno (ore 20,30) per concludersi domenica 11 (dalle ore 15 in poi), un week-end originale destinato ad animare una delle zone più belle della Pedemontana nella bella cornice della The music Country House a Castelcies, un parco privato messo a disposizione della comunità dai proprietari Valentina Cremona, presidente di Terziario Donna – Confcommercio, e dal musicista Fernando Sartor.
La manifestazione inizia sabato, 10 giugno, alle 20,30, con l’esibizione del Coro Valcavasia diretto da Sabino Toscan, l’intervento dello storico Giancarlo Cunial sulla prima guerra mondiale sul Grappa ed un interessante excursus di Nadia Maria Filippini, già docente di storia delle donne a Cà Foscari sul tema “donne e prima guerra mondiale”. Concluderà la serata di sabato la proiezione di foto d’epoca curata da Carlo Bianchi ed una immancabile degustazione di formaggi e salumi del Grappa a km 0 dell’azienda agricola Stefano Pandolfo.
Sempre a Castelcies, nella suggestiva chiesetta, è visitabile, dalle 19 in poi, la mostra di sculture “Schegge di guerra” di Don Adriano Campiello. La manifestazione proseguirà domenica 11, alle ore 15, nella chiesetta di Castelcies con il concerto del Trio d’archi “Kreative Ensemble” con musiche di Vivaldi e Tartini. Alle 16,30, per gli appassionati di storia, sarà possibile partecipare alla visita guidata con Floriano Sartor nelle trincee e nelle gallerie della prima guerra mondiale a Castelcies e Costalunga.
L’iniziativa ha il patrocinio del Comune di Cavaso del Tomba e della Commissione regionale donna uomo per le pari opportunità. Ingresso libero ad offerta responsabile per sostenere un sistema di allarme nella Chiesetta di S. Martino.

Fonte: Comunicato stampa
A Cavaso un weekend tra Grande guerra, arte e musica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento