Asolano
stampa

Grappa: sviluppo votato al turismo

Tre giorni dedicati alla candidatura del territorio del Massiccio del Grappa a Riserva della biosfera, secondo il programma “Mab Unesco”.  La cerimonia si svolge il 2 agosto nella sala degli Stemmi a Feltre alle ore 20.45.

Parole chiave: massiccio del grappa (2), turismo (83), ambiente. (1)
Grappa: sviluppo votato al turismo

Sarà il nuovo presidente dell’Intesa programmatica d’Area Terre di Asolo e Monte Grappa e dell’Unione montana del Grappa, Paolo Mares, a inaugurare, assieme al sindaco di Feltre, all’assessore regionale alla Programmazione e al Turismo, Federico Caner, e ai presidenti delle Unioni montane del Feltrino e della Valbrenta, la tre giorni dedicata alla candidatura del territorio del Massiccio del Grappa a Riserva della biosfera, secondo il programma “Mab Unesco”.
La cerimonia si svolge il 2 agosto nella sala degli Stemmi a Feltre alle ore 20.45. Sarà una serata dedicata a condividere il percorso di candidatura fatto finora, le attività realizzate e quelle in programma per il prossimo anno. La giornata del 3 agosto prevede, invece, una serie di escursioni sulle pendici del Monte Grappa e la visita delle malghe.  Mentre il 4 agosto si svolgerà la tradizionale cerimonia commemorativa a Cima Grappa, in ricordo della salita del cardinale Sarto, e la mostra delle tipicità del Grappa a Campo Croce. A questa cerimonia è annunciata la presenza del segretario di Stato del Vaticano, cardinale Pietro Parolin.
Punti informativi a Cima Grappa
e a Campo Croce
Durante le giornate di evento, si realizzerà la promozione della candidatura con due punti informativi: uno a Cima Grappa e uno a Campo Croce. Il percorso verso il riconoscimento dell’area, come Riserva di biosfera nell’ambito del Programma dell’Unesco “Uomo e  biosfera” (Man and Biosphere – Mab), ha progressivamente allargato la porzione di territorio interessata alla candidatura, ora, oltre ai comuni dell’Ipa (Asolo, Borso del Grappa, Castelcucco, Cavaso del Tomba, Fonte, Maser, Monfumo, Mussolente, Pederobba, Pieve del Grappa, Possagno, San Zenone degli Ezzelini), sono presenti anche tutti gli altri Comuni il cui territorio si allunga fino alle pendici del Massiccio del Monte Grappa nelle province di Treviso (Cornuda), di Belluno (Alano di Piave, Arsiè, Feltre, Fonzaso, Seren del Grappa, Quero-Vas) e Vicenza (Pove del Grappa, Romano d’Ezzelino, Solagna e Valbrenta). Attualmente sono coinvolti 23 Comuni, che hanno tutti deliberato in Consiglio comunale una prima adesione, non vincolante, al percorso di candidatura a Riserva di biosfera Mab Unesco.  
“Questa del riconoscimento del Mab Unesco è la principale progettualità sul tavolo dell’Ipa - spiega il nuovo presidente Paolo Mares -. A partire da venerdì 2 agosto avviamo una presentazione approfondita del progetto e ci auguriamo che molto presto la Regione Veneto dia il suo assenso e sia coinvolta nel progetto. Per il territorio rappresenta la disponibilità diretta di risorse che si potranno attingere dai Fondi europei e uno stimolo allo sviluppo turistico, alla ruralità e alla trasformazione agroalimentare, per la valorizzazione dei giovani, dell’artigianato e in generale per la valorizzazione del crinale del Grappa”.
Il nuovo presidente è impegnato anche nella prosecuzione dei progetti del’Ipa. “Tra questi ricordo la costituzione di un marchio d’area, che ha visto l’introduzione della tassa di soggiorno da parte di tutti i Comuni e la sua gestione attraverso un portale unico, che semplifica sia il lavoro del privato che del pubblico. Un altro impegno è la cura degli aspetti turistici e di marketing territoriale e ancora gli interventi rivolti alla realizzazione di piste ciclabili come previsto dal Piano strategico della mobilità lenta realizzato dall’Ipa e alla tabellazione e messa in sicurezza dei sentieri collinari attraverso il progetto “27 castelli + 2 rocche”.  
Importante e strategico il progetto “Life” dedicato ai cambiamenti climatici e alla resilienza per l’adattamento ai mutamenti climatici.

Grappa: sviluppo votato al turismo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento