Asolano
stampa

Inaugurazione di un parco della musica

A Castelcies, in una giardino privato, sorgerà “The Music Country House” a disposizione della comunità e del turismo. Installate anche sette sculture a tema musicale.

Parole chiave: castelcies (2), musica (162), giardino (8)
Inaugurazione di un parco della musica

Musica protagonista a Castelcies il prossimo sabato 27 agosto dalle ore 18,30 in poi.
Si tratta di un evento molto particolare, organizzato personalmente da Valentina Cremona (presidente di Terziario Donna Confcommercio) e dal marito, il musicista Fernando Sartor,  titolare da molti anni della cattedra di violoncello presso il Conservatorio Cesare Pollini di Padova, residenti a Castelcies, frazione di Cavaso del Tomba, che, con questo progetto, intendono trasformare la loro proprietà in un “parco della musica”, a disposizione della comunità e del turismo.
Il parco musicale si chiamerà “The Music Country House” ed in particolare, nel corso della serata, verrà inaugurata la nuova scultura “Violoncello d’artista” di Enrico Benetta.
Il parco è annesso ad un rustico, in stile asolano, che è stato completamente ristrutturato con materiali antichi riciclati e che da sabato 27 vedrà l’installazione di 7 sculture a tema musicale in ferro corten ed anche un violoncello gigante alto 6 metri.
Il programma della serata prevede la presentazione della scultura da parte dello scultore Enrico Benetta e del progetto di sonificazione a cura del dal Dipartimento di nuove tecnologie e linguaggi musicali del Conservatorio Pollini di Padova, un concerto attorno al violoncello gigante ed una suggestiva cena nel parco a base di prodotti tipici locali.
Saranno presenti Autorità e critici musicali, nonché rappresentanti del turismo provinciale.

Fernando Sartor è un illustre musicista che dal 1983 suona nell’Orchestra di Padova e del Veneto (ora OPV), una delle più prestigiose orchestre da camera italiane, giunta quest’anno alla cinquantesima stagione di attività. Suona con i più importanti solisti a livello mondiale partecipando a tournée in tutto il mondo e a numerosissime incisioni, tra le quali: “I Concerti per Violoncello” di Boccherini con Geringas e Giuranna (vincitore del Grand Prix du Disque) e le Sinfonie di Beethoven dirette da Peter Maag. Dal 1986 suona anche con il Kreativ Ensemble, quartetto d’archi che collabora con prestigiosi solisti ed è invitato ai Festival italiani ed internazionali più importanti come: Suoni delle Dolomiti, Musicastello, I Pomeriggi musicali di Milano. Ha al suo attivo numerose collaborazioni, tra le quali spicca l’Ensemble Tango Seis durante alcune tornée con Milva (musiche di Astor Piazzolla).

Inaugurazione di un parco della musica
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento