Asolano
stampa

Maltempo: Monfumo e Pederobba allagate, a Maser crolla parte del muro di cinta di villa Barbaro

Ancora una volta è il Muson a mandare sott’acqua la Pedemontana del Grappa. La zona più colpita è località La Valle di Monfumo, dove in alcune case l’acqua è arrivata a 80 centimetri di altezza, scantinati allagati e danni ingenti che si sommano a quelli subiti nella stessa zona due anni fa in situazioni analoghe.

Parole chiave: maltempo (149), allagamenti (6), pedemontana (66), asolano (24), maser (30), monfumo (10), pederobba (40)
Maltempo: Monfumo e Pederobba allagate, a Maser crolla parte del muro di cinta di villa Barbaro

Ancora una volta è il Muson a mandare sott’acqua la Pedemontana del Grappa. La zona più colpita è località La Valle di Monfumo, dove in alcune case l’acqua è arrivata a 80 centimetri di altezza, scantinati allagati e danni ingenti che si sommano a quelli subiti nella stessa zona due anni fa in situazioni analoghe. Sempre a Monfumo si segnalano frane sulla strada della Caenere e sulla strada del Pra grande. Anche Pederobba, che solo un mese e mezzo fa era stata colpita da un’analoga esondazione, va di nuovo sott’acqua, responsabile l’acqua che scende dal Massiccio del Grappa. Così è per Cavaso del Tomba, mentre è stata risparmiata Possagno.

Dal gruppo di meteo amatori di “Meteo Bassano Pedemontana” arriva la conferma che nella zona si son scontrate correnti diverse nella notte e la mattinata tra lunedì 3 luglio e martedì 4. I nubifragi si sono abbattuti a macchia di leopardo colpendo prima Thiene, poi Solagna in Valsugana, dove la situazione per alcuni minuti è stata drammatica, quindi Bassano del Grappa e poi Cavaso, Pederobba, Monfumo e Maser, risparmiati invece Asolo, San Zenone, Mussolente, Fonte. A Maser è crollata una parte del muro di cinta di villa Barbaro, e sembra che i danni maggiori li abbia fatti il Rù Bianco.

L’alveo del fiume Muson è stato oggetto di alcuni interventi del Genio civile, in particolare era stato rifatto un ponte, è evidente però che le opere non sono ancora sufficienti a contenere l’impeto di questo torrente, sul cui letto purtroppo ci sono ancora grosse piante a fare da ostacolo all’acqua. Fortunatamente le previsioni per i prossimi giorni sono buone, dovrebbe tornare il sole e permettere di recuperare i danni di questi giorni.

Tutti i diritti riservati
Maltempo: Monfumo e Pederobba allagate, a Maser crolla parte del muro di cinta di villa Barbaro
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento