Asolano
stampa

Mussolente: arrivano i fondi per il recupero dell'ex municipio

Ospiterà un museo interattivo e multimediale e mira a divenire un polo culturale a tutto tondo che sarà messo a disposizione della cittadinanza

Parole chiave: ex municipio (1), mussolente (10), polo culturale (2), finanziamento (2), recupero (6)
Mussolente: arrivano i fondi per il recupero dell'ex municipio

Si conferma campione nella caccia ai finanziamenti il Comune di Mussolente.

Nell’ambito della riassegnazione dei fondi Por Fesr 2014-2020 “Interventi di messa in sicurezza sismica degli edifici strategici e rilevanti pubblici ubicati nelle aree maggiormente a rischio” arrivano in paese 495 mila euro a fondo perduto che saranno utilizzati per l’adeguamento sismico dell’ex sede del municipio.
La struttura diventerà uno spazio polivalente, un polo culturale e museale anche a disposizione delle varie associazioni. Il costo complessivo dell’intervento si aggira attorno a 770 mila euro.

Lo scorso 7 ottobre, attraverso una variazione di bilancio, l'Amministrazione comunale è riuscita a recuperare i fondi che ancora mancavano per coprire la cifra intera.
Saranno coperti in parte con la riconversione del residuo del mutuo che non è stato utilizzato per il nuovo municipio (93.540 euro) e in parte (181.460 euro) con un mutuo decennale con la Cassa depositi prestiti al tasso fisso di 0,5 per cento.

L’intervento prevede l’adeguamento e il miglioramento sismico dell’immobile, non più utilizzato come palazzo civico dal 2016, quando è stata inaugurata la nuova adiacente e più moderna sede comunale.

Verrà sistemata tutta la parte impiantistica con la messa a norma dell’immobile sia dal punto di vista strutturale che statico.
Le tempistiche sono serrate: la progettazione sarà completata entro quest’anno e l’affidamento, per godere del contributo, dovrà essere effettuato entro l’inizio di febbraio del prossimo anno.

L’intervento prosegue e rafforza l’azione di messa in sicurezza degli edifici pubblici di Mussolente: dopo le tre scuole, è ora la volta di un altro immobile che è stato importante per la comunità misquilese e che, grazie al nuovo progetto, tornerà a essere un punto di riferimento per tutta la popolazione.

Per cosa verrà utilizzato l’ex Municipio? “L’idea - risponde l’assessora alla cultura, Elena Bontorin - è che l'ex municipio diventi non solo un polo museale, ma un polo culturale per i cittadini di Mussolente e, allo stesso tempo, interessante anche per i Comuni e le realtà limitrofe.

La progettazione in corso prevede che la parte che verrà adibita a museo non sia statica con teche, ma dinamica, adattabile e mutabile: uno spazio interattivo e multimediale per esplorare le diverse tematiche importanti per il territorio di Mussolente. Ci saranno sicuramente sale versatili che si potranno adattare a mostre, presentazioni di libri e altre che saranno ovviamente anche a disposizione delle associazioni culturali del territorio”.

Tutti i diritti riservati
Mussolente: arrivano i fondi per il recupero dell'ex municipio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento