Asolano
stampa

Possagno: concerto gospel per i duecento anni del tempio canoviano

Sabato 5 ottobre presso il tempio Canoviano di Possagno, l’Istituto Cavanis ha saputo mettere in pratica la propria mission, “Tradizione e innovazione”. All’interno della cornice neoclassica i ragazzi e i docenti dell’Istituto hanno organizzato un concerto gospel per celebrare i 200 anni della posa della prima pietra

Parole chiave: possagno (22), cavanis (4), gospel (5), tempio canoviano (2)
Possagno: concerto gospel per i duecento anni del tempio canoviano

Sabato 5 ottobre presso il tempio Canoviano di Possagno, l’Istituto Cavanis ha saputo mettere in pratica la propria mission, “Tradizione e innovazione”. All’interno della cornice neoclassica i ragazzi e i docenti dell’Istituto hanno organizzato un concerto gospel per celebrare i 200 anni della posa della prima pietra del Tempio Canoviano di Possagno.

La scuola è legata al Tempio da tempo immemore, era infatti il 1857 quando i padri Cavanis hanno fondato la scuola di Possagno proprio in quello stesso Tempio che sabato scorso è stato protagonista di una nuova vita. Il gruppo gospel della Bassano Bluespiritual Band ha intrattenuto per 2 ore una platea di circa 700 persone accorse per assistere non solo ad un concerto ma ad un vero e proprio evento.

Si è trattato di un appuntamento, forse penalizzato dall’acustica non perfetta per la conformazione del Tempio stesso, che ha molto impressionato gli astanti per il coinvolgimento, la passione e il fatto che si è coniugata una performance d’arte all’interno di un’opera d’arte.

A ricordare le attività dell’Istituto è intervenuto il preside, prof. Ivo Cunial, che ha anticipato il progetto dell’'Ingegnere Umanista, un progetto di innovazione didattica che già da questo anno scolastico verrà sperimentato nella scuola di Possagno per dare ai ragazzi delle superiori una più completa formazione umanistica e una più incisiva educazione tecnologica.

Una serata che è anche stata occasione di raccolta di contributi a sostegno delle innovazioni didattiche della scuola.

Una serata che ha saputo coinvolgere, emozionare, interessare, anche grazie ad un presentatore di eccezione quale si è dimostrato il prof Giancarlo Cunial tutti gli spettatori e gli insegnanti, presenti in forza per sostenere un progetto di vita comune, non solo didattico!

Tutti i diritti riservati
Possagno: concerto gospel per i duecento anni del tempio canoviano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento