Castellana
stampa

A Vedelago è l'ora delle opere pubbliche

Interventi su scuole medie, Postumia Romana, piste ciclo-pedonali e biblioteca comunale grazie ai fondi del Ministero dell'Interno confluiti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza

Parole chiave: vedelago (67), opere pubbliche (7), lavori pubblici (28), ministero interno (3), pnrr (12), scuola (506), postumia (5), ciclabili (5), biblioteca (34)
A Vedelago è l'ora delle opere pubbliche

Quasi 2,5 milioni di euro destinati al Comune di Vedelago. Sono quelli recentemente ottenuti dall’Amministrazione guidata da Cristina Andretta da parte del Ministero dell’Interno, e confluiti nel Piano nazionale di ripresa e resilienza (Pnrr).

Serviranno per quattro importanti opere pubbliche: il miglioramento sismico della scuola media; la costruzione della pista ciclo pedonale lungo la strada regionale 53, il completamento di quella a Fanzolo e di quella lungo la strada comunale via Castellana, a Vedelago.

“Finalmente cogliamo i frutti di anni in cui abbiamo puntato alla progettazione e alla partecipazione a bandi di gara - commenta il vicesindaco Marco Perin -. Negli ultimi due anni il Comune di Vedelago è riuscito a ottenere circa 4 milioni di euro di contributi esterni, 2,5 milioni di euro con l’ultima assegnazione del Ministero dell’Interno che permetterà la realizzazione e il completamento di alcune tra le opere più attese dai cittadini”.
Oltre al contributo Pnrr gli interventi di miglioramento sismico della scuola secondaria di primo grado “don Giovanni Bosco” hanno già ricevuto altri finanziamenti: 197.805 sempre dal Ministero; 800 mila euro dalla Regione Veneto. Complessivamente, quindi, le risorse complessive qui destinate a oggi sono 1.917.805 euro.

“Per quanto riguarda invece il completamento della pista ciclopedonale lungo la strada provinciale 101 a Fanzolo e la realizzazione di quella in via Castellana a Vedelago, oltre al contributo Pnrr vanno aggiunti rispettivamente 30.290 euro e 32.650 euro, provenienti dal Ministero dell’Interno”, spiega ancora Perin.
Anche la rotatoria in corso di costruzione all’intersezione tra la Postumia Romana e via Montello a Fossalunga ha recentemente ricevuto un contributo regionale di 200.001,70 euro, grazie a uno scorrimento della graduatoria del 2020, dalla quale il Comune di Vedelago era stato inizialmente escluso.
L’opera gode inoltre di ulteriori due contributi: 200mila euro finanziati dalla Provincia di Treviso e 30mila euro quale contributo spese da parte di Alto Trevigiano Servizi, ente gestore del servizio idrico (acquedotto e fognatura).

“Infine - conclude l’assessore - il progetto denominato “Adeguamento alle norme di accessibilità sulle barriere architettoniche e modifiche alle dotazioni impiantistiche dell’immobile denominato villa Cappelletto-Calvi” ha ricevuto un finanziamento regionale di 59.112 euro per interventi alla biblioteca comunale.

Tutti i diritti riservati
A Vedelago è l'ora delle opere pubbliche
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento