Castellana
stampa

Castelfranco, Elisabetta Bastianon nuova presidente del Conservatorio

Succede a Ennio Bianco, precedente presidente. "E' una professionista in carriera, giovane, dinamica propositiva: la nostra sarà una collaborazione proficua e serena", afferma Stefano Canazza, direttore del conservatorio.

Parole chiave: elisabetta bastianon (1), castelfranco (281), conservatorio (25), conservatorio steffani (16), musica (143)
Castelfranco, Elisabetta Bastianon nuova presidente del Conservatorio

Si apre una nuova stagione per il conservatorio A. Steffani, con la nomina alla presidenza dell’istituto castellano di Elisabetta Bastianon, che succede a Ennio Bianco, precedente presidente del Conservatorio di Castelfranco. La designazione spariglia le previsioni, che davano per favorito Roberto Quintavalle, già presidente del Conservatorio. L’avvicendamento, con tutta probabilità, può essere spiegato dal fatto che il Miur abbia interpretato l’interruzione di mandato di 6 mesi (tanto infatti è durata la presidenza Bianco) come non giuridicamente conforme.

 

“Sono felice di questa nomina, che chiude un periodo di vuoto istituzionale e ci proietta in una nuova fase di lavoro – afferma il direttore del conservatorio Stefano Canazza –. L’avvocato Bastianon è una professionista in carriera, giovane, dinamica propositiva: la nostra sarà una collaborazione proficua e serena”.

Cinquantenne, avvocato, titolare dello studio legale omonimo a Crespano del Grappa, con le idee chiare: “Lavorare in squadra, senza attriti né contrasti”. D’altra parte afferma: “Il Conservatorio è compatto con il Comune di Castelfranco, la provincia di Treviso e il Comune di Treviso: la scommessa è l’iter per la nuova sede, che perfezioneremo nei prossimi anni”.

 

Dal canto suo l’amministrazione comunale, rappresentata in conferenza stampa dal sindaco Stefano Marcon, dal vicesindaco Gianfranco Giovine e dall’assessore all’Istruzione Franco Pivotti, non fa mancare il suo appoggio: “Siamo qui per ribadire con forza il rapporto bilaterale esistente tra Comune e Conservatorio - conferma Marcon -. Castelfranco è il conservatorio della provincia, ma è anche il conservatorio della città di Castelfranco. Per questo l’amministrazione comunale ha così a cuore il progetto sulla sede”. È stato infatti avviato l’iter per lo spostamento della sede in un locale pubblico.

 

Nonostante la nomina da parte del ministro Valeria Fedeli sia stata formalizzata soltanto il 28 giugno scorso, il nuovo presidente è già calato nel ruolo, e non nasconde il suo entusiasmo per il progetto che vede lo Steffani militare in prima linea per il rilancio del Manzato, la storica scuola di musica trevigiana, e per l’iniziativa che porterà studenti, ex studenti e docenti castellani a Vigo di Cadore per la prima stagione concertistica nel Bellunese.

Castelfranco, Elisabetta Bastianon nuova presidente del Conservatorio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento