Castellana
stampa

Castelfranco: importante restauro per la scuola S. Maria della Pieve

Importanti novità in vista a settembre per l’Istituto scolastico Santa Maria della Pieve: durante l’estate sarà infatti realizzato un impegnativo intervento di manutenzione straordinaria sulla facciata fronte strada e sulla copertura.

Parole chiave: istituto scolastico (1), restauro (28), castellana (17), scuola (376), pieve (17)
Castelfranco: importante restauro per la scuola S. Maria della Pieve

Importanti novità in vista a settembre per l’Istituto scolastico Santa Maria della Pieve: durante l’estate sarà infatti realizzato un impegnativo intervento di manutenzione straordinaria sulla facciata fronte strada e sulla copertura. I primi lavori sono già cominciati in questi giorni con la foratura del muro per tutti gli ottanta metri di lunghezza dell’edificio così da effettuare poi un trattamento di iniezioni impermeabilizzante e risanare le fondamenta della scuola che, di fatto, toccano il canale sottostante.
Sei anni ci sono voluti alla parrocchia, guidata da don Paolo Marconato con il sostegno del Consiglio per gli affari economici e la collaborazione dell’ufficio diocesano compentente, per scrivere il progetto e per avere le autorizzazioni previste per una struttura che è considerata bene storico artistico e pertanto deve rispettare i requisiti e le indicazioni della Sovrintendenza. Del resto, i lavori non prevedono una semplice riqualificazione estetica ma una vera e propria opera di ristrutturazione di tutta la facciata lato strada e dei 50 infissi.
Oltre all’impermeabilizzazione dei muri, sono previsti la pulitura della muratura, l’asciugatura e il ripristino dell’intonaco, l’intervento sulla copertura con pulizia, posa di un manto impermeabile e risistemazione dei coppi originari, la sostituzione degli scuri.
Non ci saranno interruzioni, per tutta l’estate il consorzio di imprese che ha ricevuto l’incarico lavorerà a pieno regime per concludere entro l’inizio della scuola. La parrocchia si è fatta carico dell’intero onere economico per una spesa complessiva che si attesta sui 200 mila euro. Cercherà comunque di trovare dei sostenitori.
L’altra importante novità è l’avvio del potenziamento della lingua inglese con docenti madrelingua per le classi prima primaria e prima secondaria. Questa nuova proposta formativa nasce in seno alla collaborazione con l’Istituto Pio X di Treviso, con il quale l’istituto Santa Maria della Pieve ha siglato un accordo di collaborazione già lo scorso anno. Prevede soprattutto il sostegno per implementare l’insegnamento con nuove opportunità, come l’inglese potenziato, ma anche il dialogo e il sostegno sulle questioni normative, amministrative, didattiche, o la formazione degli insegnanti.
Nella scuola lavorano circa 20 persone tra insegnanti e personale ausiliario; propone una offerta didattica economicamente sostenibile; garantisce attenzione alla persona, qualità dell’insegnamento, collaborazione con le famiglie. Per le quali, terza novità settembrina, sarà attivato un ciclo di tre incontri.

Tutti i diritti riservati
Castelfranco: importante restauro per la scuola S. Maria della Pieve
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento