Castellana
stampa

Castello di Godego: giovani... "alla ribalta"

Tre studenti universitari di Filosofia hanno dato vita all'associazione culturale "Le luci della ribalta". Con post su un blog e video-interviste sui social raccontano personaggi e artisti veneti e affrontano l'attualità

Castello di Godego: giovani... "alla ribalta"

E’ “Luci della ribalta” il nome del nuovo gruppo culturale che è nato in questi mesi, creato da Gianluca Zanetti, 23 anni, di Castello di Godego con i suoi amici Alberto Rossi 23 ed Angelica Sanson 24, tutti e tre studenti universitari di Filosofia.

Il gruppo si è subito messo in luce offrendo, grazie a delle videointerviste su Facebook e Istagram, uno spaccato culturale particolare con servizi su personaggi, artisti e operatori culturali che agiscono, magari in silenzio, nella realtà veneta.

“Abbiamo scelto questo nome - spiegano i tre ragazzi universitari - perché abbiamo scoperto tutti noi amiamo Chaplin, e in particolare questo suo capolavoro. Avevamo già programmato, con il Comune di Castello di Godego, una serie di iniziative culturali, poi il Covid ha fatto il resto e la pandemia ha bloccato tutto. Avevamo due scelte: abbandonare il progetto oppure reinventarci, e così abbiamo deciso di cambiare totalmente il metodo di fruizione operando attraverso Facebook, Istagram e in un blog realizzando dei servizi sotto forma di video-interviste per una serie dal titolo «Persone»”.

Proseguono i giovani: “Questa per noi è stata una vera svolta e pare sia stata molto apprezzata. Abbiamo scoperto e stiamo scoprendo artisti, artigiani e scrittori locali che ci hanno raccontato la loro storia in prima persona e abbiamo avuto l’onore di far conoscere a tutti la loro umanità”.

E siccome da cosa nasce cosa, le “Luci della ribalta” si sono accese anche su alcuni temi problematici: “Attraverso il nostro blog - sottolineano i tre protagonisti - stiamo seguendo diverse iniziative di carattere umanitario come le rotte balcaniche, temi ambientali, il problema dei bambini ciechi, la prostituzione ecc… Mentre abbiamo deciso di non toccare due argomenti: la politica e l’economia”.

Già una decina le video-interviste sono state realizzate e caricate ma sono molti di più i progetti per il futuro; i tre giovani, oramai lanciatissimi, concludono: “Abbiamo già avviato dei contatti con nomi importanti del mondo culturale per girare le loro storie, ma continuiamo anche a scrivere sul nostro blog di temi territoriali e sociali, con lo scopo di valorizzare la vita culturale della nostra zona. Come obiettivo vorremmo costituirci in un’associazione culturale e umanitaria continuando a valorizzare e raccontare la nostra cultura”. Quando il Covid è una opportunità…

Tutti i diritti riservati
Castello di Godego: giovani... "alla ribalta"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento