Castellana
stampa

Il Cfp “Lepido Rocco" primo classificato al Concorso di idee della Camera di commercio

Gli studenti hanno vinto con il progetto “la mano dell’uomo può cambiare il destino dell’impresa e della società” . Secondo classificato il Centro Edilizia Treviso con il progetto “Impresa Civica Edile: valore sociale per la comunità” .

Parole chiave: 2020 (1), impresa2020 (1), lepidorocco (1), concorso (33), centro di formazione professionale (2), cfp (47), castelfranco (294)
Il Cfp “Lepido Rocco" primo classificato al Concorso di idee della Camera di commercio

E’ il Centro di Formazione Professionale “Lepido Rocco “ di Castelfranco  Veneto il 1° classificato al Concorso di idee "Impresa 2020: valori + profitto = sviluppo" indetto dalla Camera di Commercio di Treviso – Belluno per classi o gruppi di studenti. Gli studenti hanno vinto con il progetto “la mano dell’uomo può cambiare il destino dell’impresa e della società” . Secondo classificato il Centro Edilizia Treviso con il progetto “Impresa Civica Edile: valore sociale per la comunità” . Ai due istituti vanno 3.000 euro ciascuno.

"Sono davvero orgoglioso dei lavori svolti dagli studenti e dai loro docenti che sanno motivare i ragazzi e colgono le opportunità di un premio per far crescere la cultura dell’etica e della legalità favorendo, già con la partecipazione a questi premi, anche il rapporto tra scuola e impresa e istituzioni - afferma il Presidente Pozza -. Sarò lieto di premiare personalmente, nell’evento che andremo ad organizzare, gli studenti e d’ incontrare i dirigenti e i professori che tanto fanno per la Buona Scuola".

Un plauso agli altri vincitori 3° classificato ex aequo: “Art&CO. Creatività Sostenibile” presentato dal Centro di Formazione Professionale di Lancenigo con il progetto la Cooperativa scolastica Evencoop presentato dall’Istituto Tecnico Statale “Riccati – Luzzatti” di Treviso. Ai terzi ex aequo il premio di 3000 euro.

I complimenti vanno agli istituti che hanno partecipato classificandosi al quarto e quinto posto con proposte creative come la  scultura di cioccolato rappresentante l’attività artigianale ed impresa del futuro proposta dal Centro di Formazione Professionale “Lepido Rocco “ di Lancenigo e con il cortometraggio su Sineg, azienda innovativa di fantasia presentato dal Centro di Formazione Professionale “Lepido Rocco “ di Motta di Livenza.

Ai partecipanti è stato richiesto di realizzare un elaborato che rappresenti il loro pensiero su come dovrebbe essere un'impresa del futuro per essere responsabile, etica e sostenibile, secondo i principi della Responsabilità Sociale d'Impresa (Corporate Social Responsibility).

"Sono davvero rammaricato invece perché è andato pressoché deserto il secondo bando sulla legalità da 8 mila euro. Valuteremo con i dirigenti di Treviso e Belluno cosa non ha funzionato anche perché sono soldi delle aziende a cui noi dobbiamo rendicontare ", puntualizza Pozza.

Il bando era stato ideato dalla giunta camerale per sensibilizzare gli studenti del primo biennio degli Istituti Scolastici di Secondo Grado statali e paritari, gli studenti dei Cfp e delle Scuole di formazione professionale della provincia di Treviso e Belluno verso una crescita ed un orientamento, come persone e come imprenditori del futuro, alla trasparenza ed alla legalità. Ai partecipanti era richiesto di realizzare un video di massimo 8 minuti che rappresentasse il loro pensiero sul tema “L’educazione alla legalità come elemento di sviluppo economico e crescita sociale”, nel quale siano evidenti le relazioni tra impresa e legalità. Erano previsti 2 premi ex aequo in denaro del valore di 4.000 (quattromila/00) euro ciascuno, per i primi 2 Istituti scolastici classificati.

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
Il Cfp “Lepido Rocco" primo classificato al Concorso di idee della Camera di commercio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento