Castellana
stampa

Spazio alle idee con TEDxCastelfrancoVeneto

Dopo il successo della prima edizione torna TEDxCastelfrancoVeneto: occasione per raccontarsi e raccontare la propria "chiave di (s)volta". Appuntamento per il 14 ottobre al teatro Accademico.

Parole chiave: storytelling (1), castelfranco (386), futuro (25), innovazione (19), tecnologia (11), scienza (17), tedxcastelfrancoveneto (1)
Spazio alle idee con TEDxCastelfrancoVeneto

Qualcosa si sta muovendo: un venticello fresco, una primavera dell’innovazione. Prima l’inaugurazione del FabLab cittadino, poi la prima edizione di TEDxCastelfrancoVeneto che, dopo il successo riscontrato lo scorso ottobre, torna con la seconda edizione per diffondere nuove idee di valore. “Ideas worth spreading” il motto dell’evento, che riprende un format tutto americano: tappeto rosso, luce soffusa, speech veloce. Quindici minuti di tempo per raccontare al pubblico un’esperienza di vita, o professionale, interessante e degna di essere condivisa.

Un filo conduttore legava i vari interventi della scorsa edizione, dedicata ai cervelli in fuga (non a caso l’evento si intitolava #movingminds) e da mesi c’è attesa per scoprire il tema della prossima. “Chi non ha mai avuto la voglia di sbirciare attraverso la serratura? Chi non ha mai avuto la voglia di sapere cosa c’è dietro a quella porta e magari di aprirla?” ha esordito il responsabile della comunicazione del team TEDxCastelfrancoVeneto Giovanni Tosato, riferendosi all’immagine della serratura scelta per la campagna di comunicazione dell’evento. “Oggi non ci troviamo soltanto di fronte a problemi strutturali, ma anche umani, professionali, etici. E abbiamo la necessità di risolverli in maniera nuova e, possibilmente, innovativa” ha proseguito Tosato.

Serve dunque una chiave geniale e innovativa come la chiave di volta, l’elemento architettonico in pietra posto all’apice di un arco, per scaricarne il peso sui montanti. Ebbene, TEDxCastelfrancoVeneto vuole dare l’opportunità a tutti i suoi partecipanti di trovare la propria chiave di volta, in grado dare una svolta alle loro vite. “Chiave di (s)volta”, insomma, sarà il tema del prossimo evento. “Se ci guardiamo intorno siamo pieni di chiavi di svolta, di opportunità – afferma Tosato – . Ma quali hanno scelto i nostri speaker? E come queste hanno cambiato la loro vita?”.

Quesiti che troveranno risposta il prossimo 14 ottobre presso il teatro Accademico. Ma sarà possibile seguire la conferenza anche in diretta streaming dal salone di villa Barbarella. Nel giardino della villa che ospita il Conservatorio, invece, sarà allestito un Vision garden: 18 stand in una spaziosa tensostruttura, con imprese, start-up, università, presenti in un’ottica di dialogo e collaborazione. Saranno questi i connotati della prima fiera castellana dell’innovazione e della tecnologia.

Un’iniziativa accolta a braccia aperte all’amministrazione comunale: “Quando questi ragazzi mi hanno contattato, sono rimasto attratto dal loro entusiasmo e dalla loro passione per l’innovazione – afferma il vicesindaco Gianfranco Giovine –. E siccome tale iniziativa si accorda con la mia strategia di portare a Castelfranco la ricerca e l’innovazione attraverso il mondo accademico, ho visto in questo progetto la possibilità di una sinergia, per richiamare a Castelfranco l’interesse su questi argomenti”. 

Ed è significativo che a farlo sia un gruppo di giovani che il presidente di TEDxCastelfrancoVeneto Andrea Vial presenta così: “Chi facendo animazione con la scuola, chi con la chiesa, tutti noi eravamo molto impegnati nel sociale”.

Spazio alle idee con TEDxCastelfrancoVeneto
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento