Castellana
stampa

Una targa onoraria per Stefano Andreatta, vincitore del concorso pianistico Città di sacile

Al giovane pianista castellano Stefano Andreatta, vincitore del primo premio del prestigioso Concorso internazionale di Pianoforte indetto dalla Città di Sacile tenutosi dal 6 al 14 maggio 2016, è stata consegnata una targa di riconoscenza da parte dell'amministrazione comunale di Castelfranco.

Andreatta ha iniziato gli studi col padr­e ­e si è ­diplomato al Conservatorio “Steffani”­ della sua città natale sotto la guida ­di Francesco Bencivenga­. Da tempo ha intrapreso una brillante ­carriera solistica, proseguendo gli stud­i e il perfezionamento con maestri come Riccardo Risaliti, Jerome Lowenthal, An­na Kravchenko e attualmente è seguito dal maestro ­Massimiliano Ferrati­.

A decretare la sua vittoria sugli altri due finalisti, la coreana Yejin Noh e il russo Ruben Kozin, l'interpretazione del Concerto n. 2 di Franz Liszt.

In quanto vincitore del Concorso, oltre al Premio intitolato alla Città di Sacile, e consegnato dall’Assessore alla Cultura Carlo Spagnol, ha ricevuto formalmente anche gli altri Premi Speciali riservati al Primo classificato: il contratto per un tour di concerti, da tenersi nel prossimo festival pianistico 2017, e la registrazione di un cd audio di un CD per piano solo alla Fazioli Concert Hall di Sacile, grazie all'etichetta KNS Classical, il cui catalogo è dedicato al repertorio classico dei nuovi nomi della musica internazionale.

Una targa onoraria per Stefano Andreatta, vincitore del concorso pianistico Città di sacile
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento