MedioPiave
stampa

Giornata per l'autismo: una classe al centro Samarotto di Visnadello

Il centro ha accolto una classe di bambini di scuola primaria, favorendo la conoscenza e l’incontro con l’autismo, con la “complicità” dell’arte, grazie all’esposizione dei quadri di Lisa Perini, e del gusto, con la merenda grazie al progetto “addolciamo l’autismo”.

Parole chiave: centro samarotto (2), autismo (24), ulss 2 (45), visnadello (6)
Giornata per l'autismo: una classe al centro Samarotto di Visnadello

Nella settimana in cui ricorreva la Giornata mondiale per l’autismo (2 aprile), anche quest’anno l’evento è stato celebrato al Centro per l’autismo e i disturbi generalizzati dello Sviluppo “A. Samarotto” dell’Azienda Ulss 2 Marca Trevigiana. Oggi, 5 aprile, il centro ha accolto una classe di bambini di scuola primaria, favorendo la conoscenza e l’incontro con l’autismo, con la “complicità” dell’arte, grazie all’esposizione dei quadri di Lisa Perini, e del gusto, con la merenda grazie al progetto “addolciamo l’Autismo”.

Il Centro A. Samarotto, diretto dal dr. Mario Bisetto, è punto di riferimento dell’Azienda Ulss 2 Treviso per la diagnosi e il trattamento dei disturbi dello spettro autistico (Asd), ha iniziato la sua attività nel dicembre 2008. Focalizzato sulla diagnosi e la presa in carico precoce, il Centro si connota per la specificità dell’intervento e per l’attenzione alla qualità di vita, tesa a favorire l’acquisizione di competenze e a valorizzare l’inclusione nel tessuto sociale. Lo scorso anno ha accolto un’esposizione di opere dell’artista trevigiana di fama internazionale Lisa Perini. Esposizione che grazie alla generosità di Lisa e della sua famiglia, da quest’anno, è divenuta permanente.

L’occasione della mostra permanente, nella ricorrenza della giornata mondiale per l’autismo, è stata la miglior occasione per aprire le porte del Centro Samarotto ai piccoli scolari. “Abbiamo potuto riscontrare il piacere dei bambini nel vivere un’esperienza a contatto con l’arte – spiegano al Centro – ma anche nell’avvicinarsi ad una realtà, quale quella dell’autismo, vicina alla quotidianità di molti. Lisa Perini ha rinnovato gentilmente la disponibilità ad accompagnare la classe lungo il percorso dell’esposizione e a rispondere alle curiosità relative alle sue produzioni. Gli alunni, dopo aver visitato l’esposizione, hanno partecipato a due laboratori organizzati dall’équipe del Centro, dedicati uno all’espressione pittorica, con la possibilità espressiva cara a Lisa Perini degli Objet trouvè e uno all’esperienza psicomotoria, con giochi sulla condivisione, la fiducia e la comunicazione”.

Ma, per i bambini, c’è stata anche l’occasione di una merenda speciale. Uno spuntino a base di biscotti offerti dal Progetto Angsa Treviso “Addolciamo l’Autismo”. Il Progetto vede un gruppo di ragazzi, coordinati dalla vicepresidente dell’Angsa dott.ssa Stefania Ruggiero e spesso affiancati da giovani volontari, attivi in queste dolci produzioni e quindi impegnati in un percorso di inclusione di sociale.

Fonte: Comunicato stampa
Giornata per l'autismo: una classe al centro Samarotto di Visnadello
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento