MedioPiave
stampa

Marcia della Pace coinvolge San Polo, Negrisia e Oderzo

Si tiene sabato 12 maggio in varie località della Sinistra Piave l’ottava Marcia della Pace, promossa dal Comune di San Polo di Piave, dalla Caritas Tarvisina, dalla Caritas di Vittorio Veneto, dall’associazione La Guizza e dall’associazione Protea.

Parole chiave: sinistra piave (2), pace (172), marcia pace (4), ponte di piave (24), san polo (8), negrisia (7), caritas (245), convivenza (4), dialogo interreligioso (9)
Marcia della Pace coinvolge San Polo, Negrisia e Oderzo

Si tiene sabato 12 maggio in varie località della Sinistra Piave l’ottava Marcia della Pace, promossa dal Comune di San Polo di Piave, dalla Caritas Tarvisina, dalla Caritas di Vittorio Veneto, dall’associazione La Guizza e dall’associazione Protea. L’invito viene rivolto a tutta la popolazione e parte, come si legge nel pieghevole, da “membri delle comunità cristiane, musulmane, sikh e hindu, consapevoli che la continua ricerca di pace tra i popoli è la vera sfida alla quale siamo chiamati per creare un nuovo mondo”.
La Marcia prenderà avvio alle 18.30 da tre distinte località: piazza Marco D’Alviano a San Polo, il piazzale della chiesa a Negrisia e il piazzale della chiesa a Faé di Oderzo. Tutti i partecipanti convergeranno su un unico luogo d’arrivo, il salone polivalente di Borgo Guizza a San Polo di Piave (via Nuova Guizza, 1). Lo scorso 3 maggio, in vista della Marcia, si è tenuta a San Polo una serata di testimonianze intitolata “In dialogo per la pace”.

Tutti i diritti riservati
Marcia della Pace coinvolge San Polo, Negrisia e Oderzo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento