MedioPiave
stampa

San Biagio di Callalta festeggia il patrono: messa con il Vescovo

Il 3 febbraio le messe avranno il seguente orario: 8.30, 9.30 11.00, 15.00 e 18.00. La celebrazione pomeridiana delle ore 15.00 sarà presieduta dal vescovo, mons. Michele Tomasi, e a essa sono invitati tutti i fedeli del vicariato di Monastier, con i rispettivi parroci.

Parole chiave: san biagio (77), san biagio di callalta (33), vescovo tomasi (64)
San Biagio di Callalta festeggia il patrono: messa con il Vescovo

Con l’inizio di febbraio la parrocchia di San Biagio vescovo e martire si prepara a festeggiare il suo santo patrono con diverse iniziative: si è iniziato venerdì 31 gennaio con l’apertura dello stand gastronomico in oratorio e la benedizione di tutti i volontari della parrocchia. Lo stand rimane in funzione anche nei giorni 1, 2, 3 e 7, 8, 9 febbraio, con serate a tema e menù particolari. 

Ma il cuore pulsante della festa e dell’impegno di tante persone è la celebrazione nel giorno della memoria liturgica di San Biagio lunedì 3 febbraio: un giorno di intensa gioia, fede e preghiera.

Oltre all’esposizione della antica statua del patrono, risalente al 1600, realizzata in cartapesta, ci sarà la possibilità di rivolgere la propria personale venerazione al santo, depositare ai piedi della statua la propria preghiera e accendere un lume in segno di fiducioso abbandono al santo protettore della gola.

Il 3 febbraio le messe avranno il seguente orario: 8.30, 9.30 11.00, 15.00 e 18.00. La celebrazione pomeridiana delle ore 15.00 sarà presieduta dal vescovo, mons. Michele Tomasi, e a essa sono invitati tutti i fedeli del vicariato di Monastier, con i rispettivi parroci.

A ogni messa sarà impartita ai fedeli la benedizione solenne con la reliquia di San Biagio conservata nel pregiato ostensorio d’argento. Inoltre saranno benedetti il pane e le arance, come da tradizione antichissima, e ogni fedele potrà accostarsi per la benedizione individuale della gola con le candele incrociate.

Altro appuntamento molto importante sarà domenica 9 febbraio, alle ore 14.30, per la solenne celebrazione eucaristica e la processione con la statua di San Biagio per le vie del paese, alla presenza delle autorità e di tutte le associazioni cittadine. La processione sarà accompagnata dalla presenza della Banda cittadina di Ponte di Piave.

“La sagra di San Biagio - ci spiega il parroco, don Devid Berton - è un momento importante per la nostra comunità perché possiamo ritrovarci insieme a pregare e festeggiare il nostro santo patrono, ricordare la sua eroica testimonianza di fede fino al dono totale della vita, fulgido esempio di cosa significhi vivere il Vangelo totalmente. Inoltre la celebrazione di San Biagio è sempre avvertita dai fedeli come occasione non solo di festa, ma anche di ricarica e nuova motivazione per il proprio cammino: infatti stupisce come ogni anno centinaia di fedeli si rechino alla chiesa di San Biagio per la loro personale orazione, che si inserisce e prolunga una secolare storia di fede e tradizione del nostro popolo”.

Tutti i diritti riservati
San Biagio di Callalta festeggia il patrono: messa con il Vescovo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento