MedioPiave
stampa

Se anche la torta è... Alternativa

Colonia Agricola inaugura l’11 giugno a Vascon il nuovo laboratorio di pasticceria: 17 persone impegnate su 50 lavoratori della realtà nata dalla cooperativa Alternativa Ambiente. Colonia Agricola sviluppa l’agricoltura biologica attraverso la bottega, la pasticceria, il ristorantino e la produzione di pasti aziendali.

Parole chiave: torta (2), alternativa ambiente (1), agricoltura biologica (1), pasticceria (1), cucina (14)
Se anche la torta è... Alternativa

“Dolce e un po’ Salato… la giusta Alternativa”, è l’evento organizzato da “Colonia Agricola” per inaugurare il nuovo laboratorio di pasticceria e prodotti da forno, che si terrà domenica 11 giugno a partire dalle ore 10 negli spazi di “Alternativa Ambiente cooperativa sociale” e “Colonia Agricola”.
Il laboratorio attualmente impiega 17 persone, tra produzione e confezionamento, delle quali 12 sono soggetti svantaggiati o con disabilità. La produzione si attesta sui 120 kg di farina lavorata quotidianamente.
“Siamo molto orgogliosi di questo importante passo in avanti di Colonia Agricola, uno degli ambiti di Alternativa Ambiente, quello dedicato alla produzione biologica e ristorazione. Il laboratorio di pasticceria è un vanto per la nostra realtà, sia per l’inserimento lavorativo che ci consente di impiegare persone fragili, sia per la qualità della produzione, riconosciuta da tutti i nostri partner”, afferma Marco Toffoli, presidente di Alternativa Ambiente cooperativa sociale.
“La produzione della pasticceria ha visto un notevole incremento, grazie ad un’importante commessa per l’Altromercato, che ha permesso lo sviluppo delle attività di confezionamento, una lavorazione semplice che consente l’inserimento di persone con capacità lavorativa limitata – ha dichiarato Andrea Agnolin, responsabile di Colonia Agricola –. Commesse di questo tipo, fondamentali per il percorso di riabilitazione, stanno venendo meno anche a seguito dei fenomeni di delocalizzazione e automazione. Attività come quelle nel laboratorio di pasticceria consentono ai soggetti più svantaggiati di sviluppare le proprie potenzialità personali, sentendosi riconosciuti in un servizio formativo-occupazionale”.
Collaborazione con la Fondazione “Oltre il labirinto”
Dal 2016 è stato inoltre siglato un accordo con l’Istituto Alberghiero Alberini di Lancenigo, per l’avvio di stage per alunni con disabilità, accogliendo già nell’anno scolastico  che si sta concludendo 6 ragazzi che hanno svolto il loro tirocinio presso il centro di cottura e la pasticceria.
Importante la collaborazione con la Fondazione “Oltre il Labirinto”, che si occupa di ragazzi con autismo, e sono ben 6 i giovani con autismo inseriti in Colonia Agricola, occupandosi di piccoli lavori di confezionamento, semplici attività nell’orto e nelle serre.
Attualmente sono una cinquantina i lavoratori impegnati nelle diverse attività di Colonia Agricola, (31 nel centro cottura e produzione pasti aziendali, pasticceria e ristorantino; 6 nella bottega, 12 in agricoltura e fattoria sociale).
Colonia Agricola sviluppa, all’interno di Alternativa Ambiente, l’ambito dell’agricoltura biologica attraverso la  bottega biologica, la pasticceria, il ristorantino vegetariano e vegano e il bar-caffetteria, e il servizio produzione pasti aziendali.
La carta d’identità di “Alternativa Ambiente”
Cooperativa Alternativa Ambiente impiega oltre 500 persone tra lavoratori, soggetti in percorsi di inserimento lavorativo e volontari, 110 mezzi che corrono su strada, 15 sedi operative (comprese le comunità residenziali) e oltre 10 milioni di fatturato annuo.
Alternativa Ambiente lavora in due distinti ambiti, i servizi socio assistenziali diversificati e le raccolte differenziate e manutenzione aree verdi.
“Dopo la fusione, l’inaugurazione del laboratorio di pasticceria di Colonia Agricola è occasione per fare il punto sulle attività della nostra cooperativa, afferma Marco Toffoli. Lavoriamo quotidianamente per portare avanti la nostra mission, che vede nell’attenzione alla persona e nell’inserimento lavorativo gli obiettivi principali. Crediamo sia importante, infatti, diffondere i valori che ci contraddistinguono e i servizi che forniamo, sempre più diversificati e sui quali siamo diventati un punto di riferimento sul territorio”.
La giornata di domenica
Il programma dell’evento di domenica 11 prevede, a partire dalle 10 un momento istituzionale in cui sarà presentato il nuovo laboratorio di pasticceria, rinnovato negli spazi, illustrando i prodotti,  la commercializzazione e promuovendo i progetti futuri. Seguirà la proiezione di un video che mostrerà le sedi e le attività della Cooperativa e l’inaugurazione del laboratorio stesso.
Nel pomeriggio, oltre a diverse attività ludico didattiche e di animazione per bambini, ci sarà spazio per la presentazione del libro “La seconda gioventù” di Roberto Toffolo che racconta la sua storia vissuta in Cooperativa già dai tempi di don Raffaele Crosato. Nell’intera giornata si potranno approfondire, nei gazebo allestiti, le attività e i servizi, per poter meglio conoscere le realtà che collaborano con la Cooperativa.

Tutti i diritti riservati
Se anche la torta è... Alternativa
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento