Miranese
stampa

Animare la liturgia per aiutare le missioni

L'«Orione musical group», il gruppo di animazione liturgica che da sostegno alle missioni orionine in Madagascar e in Ucraina, ha concluso la stagione e ripartirà a settembre.

Parole chiave: orione musical group (1), animazione liturgica (1), missioni (26), 2019 (37)
Animare la liturgia per aiutare le missioni

Il Gruppo di animazione liturgica dell’«Orione musical group» ha chiuso la stagione con una pizza nel locale Myosotis di Mirano. Era presente anche l’ultima famiglia che lo scorso 22 giugno ha beneficiato del servizio del gruppo nella chiesa di Zianigo. Liliana e Daniele con la loro splendida Arianna hanno ringraziato il gruppo con poche, ma toccanti parole: “Non abbiamo scoperto un semplice coro che canta divinamente, ma una famiglia grande grande per tantissimi bimbi” facendo riferimento alla finalità del servizio del gruppo, quella cioè del sostegno alle missioni orionine in Madagascar e in Ucraina. Dall’Ucraina, don Moreno Cattelan (fondatore del gruppo attivo fin dal 1990) ha raggiunto gli amici con un proprio pensiero: “Un saluto a tutti voi del coro di animazione liturgica in questa serata di ritrovo e festa. Un grazie grande, grande per il beneficio che a noi viene dal vostro servizio. Presto ci sentiamo per informarvi su alcune belle novità... la missione continua e si espande”.
“E’ stata l’occasione per salutarci e fare un breve bilancio delle attività dell’anno per quanto concerne l’animazione liturgica dei matrimoni e, come purtroppo accaduto in più di una occasione, anche per salutare gli amici e i famigliari che ci hanno lasciato - ricorda il referente, Luca Muffato -. Abbiamo anche ricordato i bei momenti di servizio e di formazione a vari livelli in ambito missionario: dall’organizzazione della “Cena di solidarietà” durante la Festa del radicchio di Martellago dello scorso dicembre agli incontri missionari di marzo con don Luigi, don Moreno e don Luca, dagli incontri con varie famiglie che hanno aderito all’iniziativa del sostegno a distanza alla bella collaborazione per i giubilei del Seminario della vita presso l’Istituto Soranzo di Campocroce culminati con l’animazione della serata di testimonianze del 1° giugno. Si va in vacanza per un po’ e poi, dal prossimo settembre, si riparte “in missione lì dove ci porterà il cuore, per donare con gioia, cantando, l’amore nel nome di san Luigi Orione”.

Animare la liturgia per aiutare le missioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento