Miranese
stampa

Elezioni amministrative: a Salzano è sfida a due

Maria Grazia Vecchiato contende la poltrona di sindaco all'uscente Luciano Betteto

Parole chiave: salzano (52), elezioni (350), amministrative (50), comunali (63), sindaco (29), liste (15)
Elezioni amministrative: a Salzano è sfida a due

Sarà quasi un sesto referendum, quello che i cittadini di Salzano si troveranno di fronte domenica 12 giugno per la scelta del Sindaco e dei Consiglieri comunali per il prossimo quinquennio. La domanda è secca, visto che i candidati alla carica di primo cittadino sono due (cosa che non accadeva da molti anni): Betteto o Vecchiato? Confermare il sindaco uscente, sostenuto da tutto il centrodestra, o votare la candidata civica che ci riprova, dopo 5 anni, e dopo aver coagulato anche le forze del Centrosinistra e i 5 Stelle?

Luciano Betteto (Cambiamo Salzano) e Maria Grazia Vecchiato (Progetto Comune) si contendono il governo del Comune di Salzano (tredicimila abitanti tra capoluogo e frazione di Robegano), dopo essere stati avversari anche 5 anni fa. Nel 2017 Betteto ha certamente beneficiato della spaccatura del Centrosinistra che si è presentato con due pezzi da novanta dell’amministrazione uscente, la vicesindaca (Sara Baruzzo) e un’assessora di esperienza (Maria Grazia Vecchiato), candidate su liste contrapposte: le due insieme avevano raccolto il 52 per cento dei voti, ma, divise, hanno servito la vittoria al centrodestra su un piatto d’argento, dopo 19 anni di guida del centrosinistra. Oggi la situazione si presenta semplificata e apparentemente a favore della candidata Vecchiato, se si guardano i numeri del 2017, ai quali si devono aggiungere anche i voti dei Pentastellati di Enrico Chiuso, all’opposizione, e presente oggi tra i candidati consiglieri della Vecchiato. Dalla sua, Betteto ha il vantaggio di cui spesso godono i sindaci uscenti e il desiderio di dimostrare che l’iniziale inesperienza si è trasformata in questi anni in impegno amministrativo competente.

Betteto, 62 anni, robeganese, odontotecnico, con la sua squadra punta su informatizzazione, viabilità, illuminazione pubblica, restyling del parco comunale e interventi sull’ex filanda, sistemazione dei due centri storici, individuazione di un’area per realizzare un nuovo polo scolastico.

La lista di Vecchiato, che ha 56 anni ed è insegnante alla scuola primaria di Salzano, dove abita, sviluppa attorno a quattro parole chiave il programma amministrativo - persona, relazioni, sostenibilità, inclusione - per sviluppare proposte nei diversi ambiti, e individuando nella rigenerazione sociale e nella rigenerazione urbana le priorità per la prossima Amministrazione.
Significativo che entrambi i candidati abbiano scelto come sedi elettorali due locali commerciali attualmente chiusi del centro storico, la cui valorizzazione è presente da anni in tutti i programmi amministrativi.

Tutti i diritti riservati
Elezioni amministrative: a Salzano è sfida a due
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento