Miranese
stampa

L'Ipab Mariutto di Mirano apre la Stanza degli abbracci

Il 21 gennaio nella giornata mondiale degli abbracci, ha inaugurato il servizio. Erano presenti, il presidente Marchese, il consigliere Seno, il direttore Iurlaro e Claudia Carcich in rappresentanza di Sit Spa che ha donato l'attrezzatura. Le commoventi testimonianze degli anziani. Aperto da qualche mese anche il Centro Diurno

L'Ipab Mariutto di Mirano apre la Stanza degli abbracci

La Pandemia in corso ha stravolto completamente il nostro modo di vivere gli incontri, di comunicare tra di noi. Ci è impedito di fare una cosa così naturale come una carezza, una stretta di mano, un abbraccio. Non possiamo toccarci e sentire il calore umano, l’affetto dei nostri cari. Con il tempo ci si abitua a questi divieti anche perché sappiamo essere indispensabili per ridurre i rischi di contagio.

Ma per chi è solo? Per chi non ha altro modo di comunicare, se non attraverso il contatto fisico?

Questa restrizione diventa una sofferenza atroce che provoca tristezza, depressione, chiusura in sé stessi.

È quanto vivono moltissimi residenti delle nostre Rsa che a causa delle loro patologie, oltre ad essere i più vulnerabili nel contrarre il virus, sono in grado di comunicare solo attraverso il contatto. Contatto dei propri cari che è linfa vitale.

È per tutto questo che, con grande soddisfazione, vogliamo oggi condividere quanto di meraviglioso si è potuto realizzare grazie alla generosità di una Azienda Padovana che ha aderito con entusiasmo alla nostra campagna di donazioni nel periodo natalizio.

Attraverso Sit spa., abbiamo acquistato il materiale necessario per realizzare il progetto “Stanza degli abbracci”.

Chi è il nostro donatore?

Il Gruppo Sit, con sede a Padova, crea soluzioni intelligenti per il controllo delle condizioni ambientali e la misurazione dei consumi per un mondo più sostenibile.

Che cosa è concretamente la Stanza degli abbracci?

Si tratta di una struttura gonfiabile per incontri e contatti, in totale sicurezza, tra ospiti delle RSA ed i parenti. Garantisce una protezione completa dal Covid – 19.

La struttura è stata realizzata dalla Sport Promotion Srl che produce totalmente in Italia strutture gonfiabili di varie forme e grandezze, con materiali adatti ai molteplici utilizzi. Il modulo, casa degli abbracci, è contenuto in una sacca dalle dimensioni compatte ed è pronto in 100 secondi, con dimensioni sia per uso esterno che per uso interno. Il modulo è provvisto di due ingressi. All’interno, è collocata una parete trasparente fornita di due manicotti chiusi nella parte terminale. Attraverso tali maniche visitatore e anziano possono abbracciarsi in totale sicurezza. Il modulo è riscaldabile e illuminabile. Tutte le componenti in PVC, Poliuretano, Poliestere sono lavabili e disinfettabili.

Il progetto è iniziato in forma sperimentale mercoledì 13 gennaio u. s., ma una semplice cerimonia di inaugurazione, rispettando tutte le normative vigenti anti Covid, è stata organizzata giovedì 21 gennaio pomeriggio alla presenza di un rappresentante dell’azienda Sit spa, dal presidente Marchese, da una rappresentanza di personale, residenti e familiari. La sig.ra Bertilla ha tagliato il nastro dando così il via ufficiale alla realizzazione di questa esperienza e poi con grande commozione ha riabbracciato dopo mesi i suoi cari. Da remoto, in video chiamata era presente il presidente di Sit spa Federico de’ Stefani a cui il dott. Marchese ha espresso i più vivi ringraziamenti per la donazione effettuata a favore degli anziani del Mariutto.

Gli anziani che finalmente hanno potuto riabbracciare i loro cari hanno lasciato le loro commoventi testimonianze: "So contenta di aver strucca me fioa e me zenero nella stanza degli abbracci. Il mio cuore batteva a 100 all'ora dall'emozione di toccare me fioa. Tutto credevo ma di vedere un lavoro simile, mai al mondo a 97 anni. Me xe rimasto impresso tutta la notte! Bel lavoro, bravi chi o ga inventà e un grazie forte alla ditta che lo ga regalà!". "Ringraziamo Sit spa. che ci ha donato la stanza degli abbracci, perché permette di abbracciare una persona a cui vuoi tanto bene senza contrarre contagi. Abbracciare per noi vuol dire amore e ci dona tanta gioia e felicità". "Sono 11 mesi che siamo rinchiusi nell'Istituto Mariutto e non abbiamo avuto l'opportunità di abbracciare, di <struccare> le mascelle dei nostri cari e dare tanti bacioni". "E' un dono ricevuto dal cielo attreverso la Vostra donazione, il Signore vi protegga".

La Stanza degli abbracci ha un valore economico di circa 2.500 euro. Senza il sostegno di SIT S.p.A. avremmo avuto diverse difficoltà a realizzare questo progetto.

In realtà attraverso la Campagna donazioni natalizie, abbiamo raccolto altri piccoli, ma per noi grandissimi contributi, che potrebbero portare a concretizzare un nostro altro progetto: LA CUCINA TERAPEUTICA in cui gli Anziani potrebbero in tutta sicurezza sperimentarsi in attività culinarie e di educazione alimentare, perché anche ad una certa età è doveroso sperimentare il piacere del “gusto della vita”.

Le donazioni a favore degli anziani sono aperte tutto l’anno, per informazioni scrivere una mail a comunicazione@casaluigimariutto.it o telefonare al n. 0415799500

In un periodo così complesso, lacerato da molti dubbi e poche certezze, in cui per forza maggiore gli accoglimenti di nuovi Residenti sono sospesi fino a data da destinarsi, l’IPAB Mariutto ha ottenuto inoltre da parte degli organi competenti l’autorizzazione a procedere all’attivazione del Centro Diurno. E così, un poco in sordina ed in forma sperimentale sono stati accolti gradualmente alcuni Anziani del Territorio che avevano presentato domanda, entrando in graduatoria.

Il servizio è autorizzato e accreditato per un totale di n. 15 posti. L’apertura è avvenuta lo scorso 9 novembre. A oggi sono presenti n. 6 anziani. Il Centro Diurno, aperto con orario ridotto, è fruibile dal lunedì al giovedì dalle ore 8.00 alle ore 15.30.

Gli anziani sono seguiti da un Oss e partecipano ad attività educative e riabilitative proposte dai Servizi Educativo e Riabilitativo dell’Ente. E’ di supporto anche una psicologa.

Fonte: Comunicato stampa
L'Ipab Mariutto di Mirano apre la Stanza degli abbracci
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento