Miranese
stampa

Rio San Martino, terra di radicchio e solidarietà

Raccolti oltre 23mila euro per la Riviera del Brenta grazie all'iniziativa “A Tavola con la solidarietà”. E al Musatti di Dolo è andato il premio San Martino Challenge 2015

Rio San Martino, terra di radicchio e solidarietà

Davvero un gran finale per la 34ª Festa del radicchio di Treviso a Rio San Martino. Dopo aver visto sfilare sette squadre di chef professionisti arrivati da tutto il Veneto, giovedì 19 novembre, grazie all’iniziativa “A Tavola con la solidarietà” realizzata con l’Unione dei Cuochi del Veneto, domenica 22, per la giornata conclusiva della Festa sono scese in campo le brigate degli studenti degli istituti alberghieri della regione. Il premio San Martino Challenge 2015 è andato alla classe del Musatti di Dolo che si è imposta con il drink analcolico “Solitario”, dedicato al radicchio Igp, e con il piatto realizzato in cucina sul tema “nutrire con gusto” ispirato alla sostenibilità ambientale. Seconda classificata la scuola Dieffe di Valdobbiadene, terzo l’Alberini di Treviso, quarto il Maffioli di Castelfranco.
“Vogliamo ringraziare l’Assocuochi del Veneto – afferma la Pro Loco di Scorzè - per lo straordinario successo della serata “A Tavola con la solidarietà”: le sette squadre di cuochi da tutte le province hanno dato il meglio di sé, consentendoci di devolvere l’incasso di ogni piatto venduto in beneficienza per un totale che ha superato gli 8mila euro. Bellissima anche la chiusura con i ragazzi dell’alberghiero”.
Nella giornata conclusiva Pro Loco e Amici del Radicchio hanno anche consegnato il ricavato di Rio Solidale che andrà in favore dei comuni della Riviera del Brenta colpiti dalla tromba d’aria dello scorso luglio: 23.525 euro, che potranno servire da garanzia per la concessione di micro crediti. Oltre 8mila sono arrivati dalla serata del 19, cui si sono aggiunti gli 8mila euro raccolti durante il concerto di Riccardo Fogli, diversi contributi sono arrivati anche da aziende del territorio, dalla Coldiretti-Pensionati di Venezia e Padova e dalla Coldiretti del Miranese durante la Festa dell’Agricoltura. “Un risultato straordinario che rende orgogliosi gli oltre 200 volontari impegnati nella nostra Festa. Sapere che il loro lavoro è servito a fare del bene alle nostre comunità ci dà una grande motivazione per guardare già alla prossima edizione”, concludono gli Amici del Radicchio di Rio San Martino.

Fonte: Comunicato stampa
Rio San Martino, terra di radicchio e solidarietà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento