Miranese
stampa

Salzano: gli alunni ricordano i 114 caduti della Prima guerra mondiale

In occasione delle celebrazioni del 4 novembre, domenica 9 i ragazzi di terza media di Salzano e Robegano, davanti al monumento ai caduti, ricorderanno i nomi dei soldati morti durante la Prima guerra mondiale

Parole chiave: Prima guerra mondiale (23), Salzano (45)
Salzano: gli alunni ricordano i 114 caduti della Prima guerra mondiale

Quest’anno la commemorazione del 4 novembre assume a Salzano un significato particolare, perché coincide con l’apertura ufficiale delle celebrazioni del Centenario della Prima Guerra Mondiale (1914-1918).

Il programma di domenica 9 novembre vedrà coinvolti attivamente l’Amministrazione Comunale e l’Istituto Comprensivo “Dante Alighieri” di Salzano, affinché la ricorrenza istituzionale diventi momento di riflessione per le giovani generazioni e stimolo efficace alla conoscenza di un evento storico che ha profondamente segnato la nostra terra.

L’apertura ufficiale delle celebrazioni viene sottolineata con un segno denso di significato: l’accensione della “Luce della Memoria” sul Monumento ai Caduti di Salzano e Robegano.

In questa occasione gli studenti delle classi 3a della scuola media ricorderanno a turno i nomi dei 114 soldati salzanesi morti nel corso della Grande Guerra: ciascun giovane ha simbolicamente adottato la storia di un soldato e si impegna perpetuarne il ricordo.

Programma delle celebrazioni previste domenica 9 novembre:

ore 9.00   Solenne alzabandiera in piazza Mar del Plata – Salzano

ore 9.30  Celebrazione eucaristica Chiesa arcipretale di san Bartolomeo – Salzano

ore 10.30 Deposizione corona di alloro Monumento ai caduti – Salzano

ore 11.30 Solenne alzabandiera e deposizione corona di alloro Monumento ai Caduti - Robegano

Fonte: Comunicato stampa
Salzano: gli alunni ricordano i 114 caduti della Prima guerra mondiale
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento