Moglianese
stampa

A Frescada si festeggiano i cinquant'anni della parrocchia

In questi primi mesi del 2020, il parroco don Federico Gumiero, insieme con il Consiglio pastorale parrocchiale, quello degli Affari Economici e tutte le realtà presenti a Frescada, stanno preparando con gioia e tanta cura i primi appuntamenti che desiderano ricordare e celebrare questo mezzo secolo di vita pastorale.

Parole chiave: frescada (3), parrocchia (35), cinquantesimo (10), libro (24)
A Frescada si festeggiano i cinquant'anni della parrocchia

“L’8 marzo 1970 arriva a Frescada in qualità di primo parroco, don Mario Gardin, nato a San Biagio di Callalta nel 1928. Ordinato sacerdote il 29 giugno 1951, ha prestato servizio pastorale come vicario parrocchiale a Scorzè, San Lazzaro, Spinea, Crocetta del Montello e Casale sul Sile. La suddetta nomina verrà formalizzata alla Prefettura di Treviso solo il 20 marzo 1972”.

Ecco che, esattamente dopo 50 anni, la parrocchia di Frescada di Preganziol, dedicata a San Giovani Battista, ricorda la sua storia, di fede e umana.

In questi primi mesi del 2020, il parroco don Federico Gumiero, insieme con il Consiglio pastorale parrocchiale, quello degli Affari Economici e tutte le realtà presenti a Frescada, stanno preparando con gioia e tanta cura i primi appuntamenti che desiderano ricordare e celebrare questo mezzo secolo di vita pastorale. “Mettere in ordine cronologico e d’importanza cinquant’anni di vita parrocchiale non è stata cosa facile – è scritto nel libro realizzato per i 50 anni di Frescada, in uscita nei prossimi giorni - i fatti scelti non sono quelli mediaticamente più importanti, meglio leggibili, curiosi o suscettibili di encomi, quanto piuttosto quelli dal contenuto religioso e sociale più significativo, nella consapevolezza che anche un piccolo fatto di vita parrocchiale possa avere qualcosa di utile e di bello da raccontare. Tutto questo lavoro è stato possibile grazie al materiale custodito nell’Archivio parrocchiale o messo a disposizione da tante persone che hanno conservato testi, foto, testimonianze, scritti, video particolarmente significativi per la vita della nostra comunità. Tra tutti segnaliamo Federico Nascimben e Antonio Dal Molin. E’ grazie alla loro cura che ora il passato di Frescada può dialogare con il presente”.

Il primo libro realizzato sulla parrocchia di Frescada ha visto anche il contributo di due vescovi: quello di Treviso, mons. Michele Tomasi, e l’arcivescovo di Udine, mons. Andrea Bruno Mazzocato, originario proprio di Frescada.

La comunità è già pronta per le prime celebrazioni: domenica 29 marzo ci sarà la Festa della Comunità con la messa delle ore 11 presieduta dal vescovo Michele Tomasi, cui seguirà il pranzo comunitario. Mercoledì 1° aprile alle ore 20.30, poi, ci sarà la presentazione del volume “Frescada. Storia di una parrocchia e della sua chiesa” insieme all’autore, Oscar De Gasperi, e a mons. Stefano Chioatto, direttore dell’Archivio storico e della Biblioteca diocesani.

Tutti i diritti riservati
A Frescada si festeggiano i cinquant'anni della parrocchia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento