Moglianese
stampa

Festa della famiglia a Casale Sul Sile e Bonisolo

Dal 1° al 4 ottobre prossimi l’Azione cattolica delle due parrocchie con il patrocinio dell’Amministrazione comunale organizza l'appuntamento con un ricco programma.

Parole chiave: festa della famiglia (7), bonisolo (1), famiglia (210), casale sul sile (11)
Festa della famiglia a Casale Sul Sile e Bonisolo

Dal 1° al 4 ottobre prossimi l’Azione cattolica delle parrocchie di Casale sul Sile e Bonisiolo con il patrocinio dell’Amministrazione comunale organizza la Festa della Famiglia 2015. Il percorso di pastorale familiare iniziato l’anno scorso con la conferenza “La società ha ancora bisogno della famiglia?” e continuato nel corso dell’anno con le serate sul ruolo genitoriale e sul valore dell’educazione, partirà quest’anno dal tema “Stare bene in famiglia” con incontri e serate di approfondimento realizzati in collaborazione con gli altri gruppi parrocchiali e aperti a tutti.
Il programma prevede: giovedì 1° ottobre, ore 20.45 adorazione eucaristica guidata; venerdì 2, alle 20.45, “Stare bene in famiglia”, incontro all’Auditorium delle medie di Casale con la partecipazione del prof. Vittorio Filippi, del dott. Umberto De Conto, del dott. Valter Meneghetti e del parroco don Mariano Maggiotto; sabato 3 torneo di calcetto con i ragazzi delle medie e apertura delle attività dei gruppi, veglia in collegamento con Roma (“Le famiglie illuminano il Sinodo”) per il Sinodo, e serata con i giovani. Durante la veglia di sabato le famiglie sono invitate a mettere una candela su un davanzale di casa ed a unirsi in preghiera per la famiglia e per il Sinodo. Domenica 4 messa degli anniversari di matrimonio, pranzo e proposta teatrale dei giovanissimi.

Festa della famiglia a Casale Sul Sile e Bonisolo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento