Moglianese
stampa

Fondazione Oltre il Labirinto e Istituto Gris insieme per l’autismo

Sportello di ascolto e orientamento per le famiglie, gruppi di sostegno, nuova progettualità 3 “Hugbike” a disposizione di tutti gli utenti Gris.Sono le principali novità che nascono dalla collaborazione tra queste due realtà.

Parole chiave: istituto gris (1), autismo (24), mogliano (78)
Fondazione Oltre il Labirinto e Istituto Gris insieme per l’autismo

Ogni mese Fondazione “Oltre il Labirinto” riceve più di 50 richieste di aiuto, consiglio, supporto, informazione, da famiglie con bambini autistici di tutta Italia, molte da Treviso e dal Veneto. Solo nel 2014 le richieste sono state oltre 600. Le famiglie seguite in tutta Italia dalla Fondazione sono oltre un migliaio, raggiunte periodicamente attraverso il network composto dal sito internet www.oltrelabirinto.it, che registra oltre 500 contatti al giorno, e le pagine Twitter (45 mila follower) e Facebook (33 mila like).

In provincia di Treviso sono 40 le famiglie che fanno diretto riferimento alla Fondazione, che salgono a 70 se consideriamo le province di Venezia, Padova e Vicenza.

L’Istituto “Costante Gris”, fondato nel 1882, rappresenta un patrimonio storico e sociale del territorio,  che deve essere implementato per rappresentare sempre più un punto di riferimento per le persone svantaggiate.

Per questo Fondazione Oltre il Labirinto ha avviato una collaborazione con l’Istituto Costante Gris di Mogliano, dove sarà attivo anzitutto uno sportello per offrire alle famiglie con persone autistiche uno spazio di ascolto e orientamento a titolo gratuito, per dare una prima risposta alle molte richieste raccolte dalla Fondazione. “Si tratta di un servizio essenziale che,  con le potenzialità dell’Istituto Gris sia per le professionalità presenti sia per la capacità di fare rete, insieme alla nostra esperienza sull’autismo,  può diventare un fondamentale punto di riferimento per le famiglie che vivono questa difficile realtà – dichiara Mario Paganessi Direttore della Fondazione Oltre il Labirinto.

Fondazione Oil ha poi proposto un programma di azioni di interesse comune anche all’Istituto Costante Gris, che da sempre ha avuto grande attenzione per la tematica legata all’autismo, proponendo servizi diversificati (musicoterapia, possibili centri estivi, giornate di sollievo) che potrebbero dare spunto anche per una riqualificazione immobiliare, attraverso un piano di interventi con risorse provenienti da Fondi Europei.

“Tutto questo sarebbe molto interessante e potrebbe dare attuazione ad attività e servizi inclusivi, creando possibilità di lavoro o di esperienze di alternanza scuola-lavoro. – afferma Annalisa Basso Direttore Generale Ist. Costante Gris.  Da circa un mese, inoltre, è attivo un gruppo di sostegno rivolto alle famiglie con ragazzi autistici, che da Gennaio entrerà a regime con incontri gratuiti e aperti, ogni 15 giorni, coordinati dalla Psicologa Paola Matussi.

Obiettivo del gruppo è quello di intervenire a supporto dei familiari con un percorso di sostegno psicologico. “La presa in carico di un bambino o di un ragazzo non può prescindere dal sostegno a tutti i membri della famiglia, tanto più se ci occupiamo di autismo. – spiega la dott.ssa Paola Matussi - I familiari sono coloro che maggiormente sono coinvolti nella gestione continua delle criticità, impegnando grandi risorse tanto da mettere in secondo piano la dimensione psicologica individuale. Attraverso il sostegno alle famiglie si promuove una maggiore protezione di tutto il nucleo con ricadute positive sull'efficacia dell'aiuto fornito”. Nella partnership è anche prevista la donazione, da parte della Fondazione, di tre “Hugbike” le famose bici degli abbracci, che potranno essere utilizzate da tutti gli utenti del Gris, con la realizzazione di appositi percorsi ciclabili all’interno dell’Istituto.

“Per potenziare queste attività e consolidare la partnership, è allo studio un cofinanziamento per la realizzazione di un’Impresa Sociale, legata al mondo della ristorazione, con la quale la Fondazione e il Gris potrebbero sviluppare specifici programmi di inclusione e servizi sociali. – conclude Mario Paganessi Direttore Fondazione Oltre il Labirinto.

Fonte: Comunicato stampa
Fondazione Oltre il Labirinto e Istituto Gris insieme per l’autismo
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento