Moglianese
stampa

Il Comune di Silea fa squadra con la comunità di Sant'Egidio

Il personale volontario andrà a supporto dell'Amministrazione pubblica e porterà aiuto nelle situazioni di difficoltà note ai Servizi sociali. Sostegno a famiglie, minori, adulti e anziani in condizioni di fragilità

Il Comune di Silea fa squadra con la comunità di Sant'Egidio

Il Comune di Silea consolida le relazioni di rete esistenti tra servizi pubblici e privato sociale, siglando un accordo di collaborazione con la sezione Veneto della Comunità di Sant’Egidio, realtà dedita all’aiuto dei bisognosi tra le più attive sul territorio nazionale e fortemente radicata nel trevigiano.

La Comunità di Sant’Egidio Veneto fornirà le prestazioni volontarie dei propri soci a favore di famiglie, minori, adulti e anziani in condizione di fragilità con interventi di socializzazione, accompagnamento, fornitura aiuti economici e alimentari. Il Comune di Silea, tramite i Servizi Sociali, segnalerà agli operatori della Comunità le situazioni di bisogno: dopo un’analisi svolta in équipe, i volontari della Comunità verranno attivati su uno specifico progetto d’intervento.

E’ la prima volta che un Comune integra nelle Politiche Sociali con una modalità così strutturata l’attività di volontariato della Comunità di Sant’Egidio, che dispone di una organizzazione operativa stabile sul territorio provinciale con oltre 100 volontari, regolarmente formati per mettersi al meglio a disposizione dei bisognosi.

“Il Comune di Silea riconosce e valorizza la funzione sociale dell’attività di volontariato in quanto espressione di partecipazione e solidarietà. Nel territorio di Silea sono presenti diverse realtà dedite al volontariato: fare squadra nel coordinare il prezioso ruolo di queste persone è importante per massimizzare l’aiuto verso le reali situazioni di disagio, spesso non intercettate perché non note. Il Comune si fa collettore di richieste e coordina le risorse: così le Politiche Sociali diventano ancora più inclusive ed efficaci.” sottolinea la sindaca Rossella Cendron.

“Questa collaborazione aggiunge valore ed incisività alle azioni di Politica Sociale che la nostra amministrazione sta portando avanti con costanza: ci auguriamo che sia l’inizio per una sempre maggior integrazione tra le realtà di volontariato presenti nel territorio.” aggiunge l’assessore alle Politiche sociali Francesco Biasin

Sant’Egidio è una Comunità cristiana nata nel 1968, all’indomani del Concilio Vaticano II. Con gli anni è divenuta una rete di comunità che, in più di 70 Paesi del mondo, opera con una particolare attenzione alle periferie e ai periferici, aiutando uomini e donne di ogni età e condizione attraverso l’impegno di volontari uniti dai valori fondanti della Comunità e formati a compiere al loro missione di aiuto.

Fonte: Comunicato stampa
Il Comune di Silea fa squadra con la comunità di Sant'Egidio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento