Moglianese
stampa

Mese Rosa a Marcon, si punta sulla prevenzione

l’Amministrazione  e l'Ulss 12 hanno voluto rilanciare la campagna “Mammografia: un esame semplice”, attività che da anni l’azienda sanitaria rivolge alle donne tra i 50 ed i 74 anni d’età.

Parole chiave: mese rosa (2), marcon (32), prevenzione (47), tumori (64), tumori seno (4)
Mese Rosa a Marcon, si punta sulla prevenzione

Presentata il 13 ottobre in municipio a Marcon l’iniziativa promossa dal Comune con l’Associazione Commercianti e Impresa, la sezione marconese della Lilt e l’Ulss 12, per la sensibilizzazione verso lo screening mammografico. Nel mese del “nastro rosa”, dedicato da anni su indicazione della Lega Italiana per la Lotta contro i Tumori, alla lotta contro i tumori femminili, l’Amministrazione Comunale con il dipartimento di prevenzione dell’Ulss 12 ha voluto rilanciare la campagna “Mammografia: un esame semplice”, attività che da anni l’azienda sanitaria rivolge alle donne tra i 50 ed i 74 anni d’età offrendo la possibilità di sottoporsi gratuitamente ad uno screening mammografico. La dottoressa Fiorella Zago, responsabile dell’unità operativa screening oncologici dell’azienda sanitaria, ha evidenziato la buona risposta delle donne marconesi all’invito all’esame (70%), superiore al 64% che è il dato generale dei territori dell’Ulss, ribadendo come iniziative di sensibilizzazione, quale quella presentata oggi, non possono che migliorare una attività di prevenzione su una malattia, il tumore alla mammella, che è oggi al primo mosto in Italia nelle neoplasie femminili. Ma un male, ha precisato, da cui si può certamente guarire e per far ciò fondamentale è la prevenzione. "Ma nulla deve rimanere intentato – ha precisato il sindaco Andrea Follini - perché a questa opportunità partecipino tutte le donne cui lo screening è rivolto. Ecco il motivo di questa nostra campagna di sensibilizzazione nel “mese rosa” della prevenzione". A questo fine, particolarmente interessante la partecipazione all’iniziativa dell’Associazione Commercianti e Impresa di Marcon; la presidente Francesca Vecchiato ha infatti illustrato come i commercianti abbiano volentieri aderito a questa iniziativa di sensibilizzazione, attivandosi ad allestire all’interno delle attività un angolo rosa, dedicato a questo mese di prevenzione. Un modo “colorato” per suggerire una riflessione sul tema. Il migliore allestimento verrà poi premiato con una targa dal Comune di Marcon. Nel corso della conferenza stampa si è evidenziato come nel biennio 2013/2014 sono state invitate 1797 donne marconesi tra i 50 ed i 74 anni allo screening; 1070 hanno risposto e per 13 di queste si è riusciti ad intervenire in tempo. Nel territorio dell’Ulss 12 46.800 sono state le donne invitate nel bienni 2013/2014 allo screening, al quale hanno risposto in 26.300. "Ogni diagnosi valutata per tempo è un punto a favore della vita - ha commentato Francesca Braggion, presidente della Lilt di Marcon -. Invito davvero tutte le donne a non perdere l’occasione di volersi bene". Presente alla illustrazione del progetto l’assessore alle politiche sociali Gianpietro Puleo: "L'auspicio è che la sensibilizzazione per la prevenzione non si limiti solamente al mese di ottobre; sicuramente è importantissimo, ma che sia una delle occasioni da praticare sempre. Un vivo ringraziamento va a tutti i commercianti che hanno aderito al progetto dando prova di condivisione su una tematica così importante per la popolazione. Anzi, il mio invito è che tutti noi cittadini uscissimo di casa, per andare a lavoro, o a fare la spesa, con un bel nastro rosa appuntato sul petto".

Fonte: Comunicato stampa
Mese Rosa a Marcon, si punta sulla prevenzione
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento