Moglianese
stampa

Mogliano: due giorni sulla scuola nel segno di don Milani

La scuola al centro: venerdì 6 e sabato 7 aprile saranno due giorni dedicati al mondo dell’educazione scolastica, momento di sintesi di un anno di lavoro davvero intenso e partecipato, che ha coinvolto scuole, studenti, genitori e associazioni moglianesi.

Parole chiave: daniele ceschin (1), mogliano (84), mogliano veneto (22), scuola (506), don lorenzo milani (5), don milani (5), carola arena (6)
Mogliano: due giorni sulla scuola nel segno di don Milani

La scuola al centro: venerdì 6 e sabato 7 aprile saranno due giorni dedicati al mondo dell’educazione scolastica, momento di sintesi di un anno di lavoro davvero intenso e partecipato, che ha coinvolto scuole, studenti, genitori e associazioni moglianesi. Avranno inizio con la presentazione dell’“Atlante dell'Infanzia a rischio 2017. Lettera alla scuola”, da parte del suo curatore Giulio Cederna, giornalista, e proseguiranno con il Forum della città educativa, convegno che riunirà interventi di esperti e personale della scuola. Entrambe le iniziative si svolgeranno al Centro Sociale.

Nel 2017 ricorreva il cinquantenario dalla morte di Lorenzo Milani (1923-1967), testimone dell’impegno a favore della giustizia, della dignità e della promozione della persona umana a partire dagli ultimi: il motto “I care“ ho a cuore, ci tengo, mi interessa“ riassume il significato della sua vita. Il progetto “I care. Don Lorenzo Milani 2017” nasce,  con il coordinamento dell'Amministrazione comunale, da una proposta della Rete Radié Resch (Associazione di Solidarietà Internazionale) di Mogliano Veneto in collaborazione con Istituto Comprensivo "Nelson Mandela", Istituto Comprensivo "Marta Minerbi", Liceo “G. Berto”, Collegio “Astori”, UNITRE, SOMS, Consiglio Comunale dei Ragazzi, Gruppo “Fuori Classe”.

“La riflessione su don Lorenzo Milani è il frutto di un lavoro corposo da parte delle scuole moglianesi, con la partecipazione attiva delle famiglie degli studenti, che abbiamo voluto raccogliere in un volume e al quale abbiamo scelto di dedicare un momento di confronto collettivo” – ha commentato il sindaco, Carola Arena. “Desideriamo infatti che tutto questo non venga disperso, ma che anzi possa servire da stimolo per altri e futuri cantieri culturali. Dagli interventi in programma e dal volume presentato al Forum della città educativa – ha aggiunto il sindaco – emergono  i punti di forza del nostro sistema educativo, a cominciare dalle risorse umane che lavorano nella scuola, e le riflessioni di cui tener conto, come amministratori, di chi la scuola la vive da dentro e ne conosce i problemi quotidiani. Nel ringraziare tutti i soggetti coinvolti nel progetto con il loro fattivo apporto, la nostra Amministrazione rinnova l’impegno a sostenere un lavoro che va nella giusta direzione, quella di migliorare il nostro sistema educativo e che ci conferma, se mai ce ne fosse bisogno, quanto sia importante investire oggi nell’istruzione e nel coinvolgimento partecipativo delle future generazioni”.

“I care. Don Lorenzo Milani 2017” (https://progettodonmilani2017.wordpress.com), partito nell’autunno del 2017 e coordinato da Ernesto Perillo, ha visto l’Amministrazione comunale come parte presente e propositiva in tutti i suoi passaggi. Analizzata nella prima fase la figura e l’opera di don Milani, in un secondo tempo gli istituti scolastici di Mogliano Veneto sono stati impegnati in un lavoro di approfondimento che nei mesi successivi ha coinvolto studenti, insegnanti, genitori e, in una logica di cittadinanza attiva e consapevole, anche numerose associazioni del territorio moglianese da sempre vicine e sensibili al mondo della scuola.

“Oggi la scuola costituisce un luogo prezioso per favorire la crescita attraverso la condivisione di saperi disciplinari ed emotivi, la costruzione di regole condivise, la conoscenza della libertà, la trasmissione delle memorie, la progettualità nel presente per il futuro”, ha evidenziato Daniele Ceschin, assessore alle politiche educative e alla promozione della cittadinanza attiva. “Ma l’obiettivo è anche quello di favorire la partecipazione alla vita democratica a partire dalla realtà locale in cui viviamo.

Fonte: Comunicato stampa
Mogliano: due giorni sulla scuola nel segno di don Milani
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento