Moglianese
stampa

Nuovi spazi per la scuola di Sant'Elena di Silea

Grazie all'ampliamento della struttura ci saranno un nuovo laboratorio informatico, uno linguistico, un’aula insonorizzata per la musica e, nell’aula più grande, si potranno svolgere anche laboratori di ballo e teatro

Parole chiave: scuola (516), sant'elena (9), silea (53), lavori pubblici (29)
Alunni Sant'Elena di Silea

L’ Amministrazione comunale di Silea ha simbolicamente consegnato agli scolari del plesso di S. Elena di Silea e alla preside dell’Istituto comprensivo il nuovo ampliamento della scuola elementare Elena Lucrezia Cornaro.

I nuovi spazi saranno destinati a un laboratorio informatico, uno linguistico, un’aula insonorizzata per la musica e, nell’aula più grande, dotata di ampie vetrate e spazi generosi, si potranno svolgere anche laboratori di ballo e teatro. La particolarità dell’intervento è che le aule sono pensate come elemento autonomo rispetto al plesso scolastico, del quale però fungono da corpo integrante: così la fruizione sarà nella mattina da parte degli scolari, e nel pomeriggio e sera, da parte dei cittadini, che possono contare su nuovi spazi culturali polifunzionali. I lavori, avviati il 18 gennaio scorso, hanno visto la conclusione con circa un mese d’anticipo rispetto alla data di ultimazione contrattualmente stabilita. L’intervento è stato progettato dallo studio Made, eseguito dalla ditta Gse srl di Paese e diretto dall’ing. Giampietro Franzoso. L’importo complessivo è stato di 835.000 euro, di cui circa 630.000 finanziati dalla Regione Veneto.

La scuola “Elena Lucrezia Cornaro”, i cui lavori di costruzione ex novo sono terminati nel 2012, si trova nella frazione di S. Elena di Silea e si contraddistingue per le scelte progettuali e costruttive “green”.

“Quest’opera è una speranza e una garanzia perché qui si prepara il domani, si disegna il futuro e ogni risorsa impiegata per l’istruzione moltiplica i suoi effetti. La nostra Amministrazione ha investito 3 milioni di euro nell’edilizia scolastica, con l’obiettivo sia di rendere più sicure ed efficienti dal punto di vista energetico le strutture esistenti, sia di creare ex novo aule e spazi da destinare alla urgente necessità di distanziamento, ma anche a progetti di ampio respiro. Ricordiamo anche la creazione delle aule all’aperto, che vengono regolarmente utilizzate dagli scolari durante tutto il periodo dell’anno”, conclude la sindaca Rossella Cendron.

Tutti i diritti riservati
Nuovi spazi per la scuola di Sant'Elena di Silea
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento