Moglianese
stampa

Preganziol: al terzo piano della banca circolano le idee

Aperto da qualche settimana, al terzo piano della sede messa a disposizione a Preganziol da CentraMarca Banca, uno spazio di coworking con uffici “a tempo" per i giovani e i loro progetti

Parole chiave: Preganziol (16), CentroMarca banca (7), coworking (1)
Preganziol: al terzo piano della banca circolano le idee

“E’economico e veloce, e sopratutto è condiviso, perché l’obiettivo è quello di far circolare le idee, oltre alle persone”. Così il presidente della Cooperativa il Sestante, Alberto Bacicchetto, descrive “Terzo Piano CMB”, uno spazio di coworking di 160 metri quadrati aperto dal 24 settembre nella sede messa a disposizione a Preganziol dal CentroMarca Banca. “Un progetto ad alto valore sociale -afferma Tiziano Cenedese, presidente di CentroMarca Banca -. E’ il terzo piano della sede sociale della banca rimasto non utilizzato con un nostro trasferimento e che abbiamo deciso di ritrasferire al territorio. E’ uno spazio  particolare che abbiamo dotato della massima tecnologia disponibile e pensato per il mondo giovanile, per coloro che hanno voglia di mettersi in gioco, di intraprendere un business, ma che non hanno i mezzi necessari. Non è solo una gestione di una struttura comune, ma condividere, anche su attività diverse, vuol dire sopratutto scambiare idee... noi vogliamo dare servizi di tipo diverso. Oggi è un momento difficile, noi vogliamo aiutare i giovani imprenditori”.
L’idea del coworking o “l’ufficio low cost” dove è possibile affittare una scrivania, una sala riunioni, avere wireless o una stampante per lavorare al proprio progetto professionale da soli oppure condividendolo con altri, viene dal Nord Europa e dagli Stati Uniti, dove gli spazi di lavoro fast & low cost si sono diffusi da una decina d’anni riscuotendo rapidamente successo. In Italia gli uffici condivisi sono arrivati un paio di anni fa ed in Veneto sono già 12 con una rete italiana in espansione e che si può visitare sul sito www.coworkingproject.com.
“Terzo piano CMB” aggiunge Bacichetto della Cooperativa Il Sestante “offre la possibilità di uno spazio nel quale sperimentare direttamente l’animazione economica territoriale in rete con altri soggetti del territorio (imprese, università, enti di categoria) e non abbiamo minimamente esitato ad accettare la proposta del CentroMarca Banca, perché riteniamo determinante per il futuro del nostro territorio ridare opportunità e spazi reali dove singoli o gruppi possano costruire o far ripartire la propria storia di vita  professionale. Crediamo molto in questa tipologia di progetti, tanto che già da alcuni anni la cooperativa ha deciso di investire e di occuparsi anche dei settori giovani, lavoro, impresa”. “TerzoPianoCMB” è aperto con orario continuato dal lunedì al venerdì dalle 6 alle 22, il sabato dalle 7 alle 17. Sarà presente quotidianamente anche un operatore che svolgerà funzioni di segreteria e coordinamento e l’open space sarà disponibile ai clienti della Banca, ma l’utilizzo dei desk sarà concesso anche ai non-clienti per un periodo non superiore ai 31 giorni. Tariffe, agevolazioni, modalità possono essere consultate e scaricate su www.terzopianocmb.it. Sarà possibile un nuovo stile professionale in cui le parole chiave sono mobilità, flessibilità, condivisione? Aggiunge Bacicchetto: “E’ una nuova sfida da lanciare e da... vincere, anche nel territorio trevigiano”.

Preganziol: al terzo piano della banca circolano le idee
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento