Moglianese
stampa

Roncade, il Comune interviene con il Pacchetto famiglia e con un fondo di garanzia per le imprese

Con una variazione di bilancio che verrà proposta lunedì in commissione bilancio e la settimana successiva in consiglio comunale, l'amministrazione intende erogare 50mila euro a favore di cittadini e attività economiche. Il primo intervento prevederà l'assegnazione di 20mila euro a favore dei nidi integrati che riceveranno il contributo in forma diretta.

Parole chiave: roncade (31), famiglia (254), famiglie (114), imprese (37), coronavirus (858), fase 2 (15)
Roncade, il Comune interviene con il Pacchetto famiglia e con un fondo di garanzia per le imprese

Il Comune di Roncade al fianco di famiglie e imprese. Con una variazione di bilancio che verrà proposta lunedì in commissione bilancio e la settimana successiva in consiglio comunale, l'amministrazione intende erogare 50mila euro a favore di cittadini e attività economiche.

Il primo intervento ribattezzato 'Pacchetto Famiglia' prevederà l'assegnazione di 20mila euro a favore dei nidi integrati che riceveranno il contributo in forma diretta. Soldi che si aggiungono agli oltre 120mila già destinati in bilancio alle attività previste per la fascia 0 – 6 anni. “Con questo ulteriore fondo di 20 mila euro – commenta il sindaco Pieranna Zottarelli – diamo nuovo sostegno alle scuole per l'infanzia per aiutarle a ripartire e a garantire - se possibile - il servizio anche nei mesi estivi. Si tratta infatti di un'esigenza primaria per tutte le famiglie e soprattutto per i bambini che in questi mesi hanno sofferto tutte le conseguenze dell'emergenza epidemiologica”. A queste risorse si aggiungeranno ulteriori 10mila euro con i quali l'amministrazione intende rimborsare il pagamento del servizio di trasporto scolastico non utilizzato nei mesi di chiusura delle scuole o scontarlo per i mesi a venire per chi ancora lo userà.

Il secondo intervento prende il nome di “Garanzia Roncade”, un fondo di 20mila euro rivolto ad artigiani, agricoltori e commercianti di Roncade. L'iniziativa potrà essere realizzata, attraverso la sottoscrizione di un protocollo d'intesa con i consorzi Trevigianfidi (Casartigiani), Canova Cooperativa Artigiana di Garanzia della Marca trevigiana Scarl (Cna), Consorzio Veneto Garanzie (Confartigianato) e Fidimpresa & Turismo Veneto. “L'amministrazione di Roncade da sempre sostiene il ruolo dei confidi con l'obiettivo di innescare, a favore delle imprese locali, la concessione di prestiti a tassi agevolati e burocrazia semplificata. Nei prossimi giorni – dice il sindaco – inviteremo i rappresentanti dei consorzi di garanzia dei fidi ad un apposito tavolo che avrà come obiettivo la definizione di un accordo per l'impiego di questo ulteriore fondo. Dobbiamo infatti assolutamente evitare che, a causa delle difficoltà oggettive che si stanno riscontrando nella richiesta di concessione dei prestiti, qualcuno finisca in mani sbagliate”. Il fondo 'Garanzia Roncade' si aggiunge alle altre misure per il rilancio delle attività produttive, già varate in precedenza sul canone di occupazione del suolo pubblico (Cosap e Tosap) e sulla possibilità per i commercianti di ampliare, gratuitamente, i plateatici. “Una decisione antecedente, ripresa poi dal decreto rilancio che da questo punto di vista accogliamo con molto favore”, chiude Zottarelli.

Fonte: Comunicato stampa
Roncade, il Comune interviene con il Pacchetto famiglia e con un fondo di garanzia per le imprese
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento