Moglianese
stampa

Roncade: via libera agli aiuti a famiglie e imprese in difficoltà

Garanzia Roncade, siglato il protocollo d'intesa tra il Comune, i consorzi fidi della provincia di Treviso e gli istituti di credito del gruppo Iccrea BCC Pordenonese e Monsile e CentroMarca Banca.

Parole chiave: garanzia roncade (1), roncade (31), coronavirus (858)
Roncade: via libera agli aiuti a famiglie e imprese in difficoltà

Garanzia Roncade, siglato il protocollo d'intesa tra il Comune, i consorzi fidi della provincia di Treviso e gli istituti di credito del gruppo Iccrea BCC Pordenonese e Monsile e CentroMarca Banca.

“Diamo seguito all'impegno assunto dal Comune di Roncade di destinare un fondo da 30mila euro (10mila in più rispetto a quelli previsti inizialmente) per la concessione di prestiti a tasso agevolato alle imprese del Comune con l'obiettivo di aiutarle a riprendersi più rapidamente dalle conseguenze delle chiusure forzate – ha dichiarato il sindaco Pieranna Zottarelli – Ringrazio i consorzi fidi e i due istituti bancari del nostro territorio che, aderendo subito all'iniziativa, hanno dimostrato grande vicinanza al nostro territorio”.

Le erogazioni potranno andare da un minimo di 10mila euro a un massimo di 35mila, con un tasso realmente conveniente. L'obiettivo è di arrivare ad almeno 240mila euro di finanziamento, ipotizzando prestiti da 10mila euro per almeno 24 attività. La durata massima del finanziamento sarà di 72 mesi di cui 24 di preammortamento e la garanzia del 50% a prima richiesta. E' stato inoltre fissato un tasso di interesse bancario realmente vantaggioso per le imprese dello 0,70 per cento l'anno e un tempo massimo di 15 giorni per l'istruttoria bancaria finalizzata al rilascio del prestito. Non ci saranno costi di istruttoria e la documentazione sarà semplificata.

“Insieme al rinvio dell'Imu di giugno, alla sospensione delle imposte sull'occupazione di suolo pubblico – ha detto l'assessore alle attività produttive Loredana Crosato - all'ampliamento gratuito dei plateatici, già richiesto da alcune attività, mettiamo in campo un altro strumento di sostegno per le nostre realtà produttive”. 

Presenti i rappresentanti dei Confini Trevigianfidi Soc. Cooperativa, Canova Cooperativa Artigiana di Garanzia della Marca trevigiana Scarl, Consorzio Veneto Garanzie e Fidimpresa & Turismo Veneto, il direttore generale di CentroMarca Banca Claudio Alessandrini e il vice direttore della BCC Pordenonese e Monsile Moreno Favaretto.

“Come Banca del territorio, da sempre supportiamo le nostre aziende – ha sottolineato il Direttore Generale di CentroMarca Banca Claudio Alessandrini – e lo abbiamo fatto con ancora maggiore determinazione in questo momento difficile. Riteniamo infatti che la ripresa possa esserci solo se insieme riusciremo a dare sostegno concreto alle idee. Non è un caso infatti che CentroMarca Banca abbia dato vita ad un importante plafond destinato a supportare le imprese fin dall'inizio dell'emergenza. L'adesione a questa iniziativa vuole essere un segnale chiaro e tangibile di come oggi, ma anche in futuro, sia necessario attivare sinergie territoriali capaci di arrivare prima e di riaccendere un motore indispensabile”.

“Si tratta di un'importante iniziativa a cui abbiamo voluto dare da subito la nostra adesione, non solo come singoli istituti ma anche come gruppo, il gruppo Iccrea, a riprova del reale attaccamento nei confronti delle aree in cui operiamo - ha dichiarato il vice direttore Moreno Favaretto - Già nei primi mesi della crisi dovuta al Covid 19, BCC Pordenonese e Monsile ha investito sul territorio circa 90 milioni di euro e siamo pronti a fare la nostra parte supportando ulteriormente le diverse necessità delle aziende e delle famiglie”.

«Anche per i Comuni, specialmente se piccoli, mettere a disposizione liquidità in questo momento è tutt’altro che facile – ha commentato Giovanni Napol, Presidente del confidi CNA Canova -. È perciò un segno importante di vicinanza fattiva quello che il Comune di Roncade dà alle imprese artigiane e ai commercianti del proprio territorio. Da parte nostra, come confidi, non applicheremo le commissioni per attivare la garanzia sul credito erogato dalle banche. Sono segnali di risposta di un tessuto economico e sociale sano che, nonostante le ferite inferte dal Covid-19, ha gli anticorpi per riprendersi in fretta».

“Nel ringraziare l’amministrazione comunale di Roncade sempre attenta alle esigenze della categoria – ha dichiarato il Presidente del Trevigianfidi (Casartigiani Treviso) Ivano Zanatta – prendo atto con soddisfazione del sostegno economico rivolto a tutte le imprese tramite tutti i Confidi del Territorio senza distinzione alcuna a differenza di quanto fatto dalla Regione Veneto”.

Soddisfatto dell’iniziativa il Presidente Mario Citron del Consorzio Veneto Garanzie, Consorzio Fidi di emanazione Confartigianato Imprese Veneto: “Ringrazio il Sindaco e la Giunta del Comune di Roncade per la somma messa a disposizione. In questo particolare momento – ha affermato Citron - il Consorzio sta facendo la sua parte per sostenere l’accesso al credito delle piccole imprese ed è particolarmente apprezzata ogni iniziativa che ci aiuti nello svolgimento della nostra attività di sostegno alle imprese”.

Fonte: Comunicato stampa
Roncade: via libera agli aiuti a famiglie e imprese in difficoltà
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento