Moglianese
stampa

Settimana dello sport e festa con Bebe Vio a Mogliano

"Lo sport va in piazza" di Mogliano cresce. L'iniziativa per promuovere le associazioni sportive del territorio e dei loro campioni, tra cui Bebe Vio e Aristide Barraud, prenderà il via il 9 settembre e si protrarrà con vari eventi la settimana seguente.

Parole chiave: settimana dello sport (3), bebe vio (10), associazioni sportive (1), campioni (2), mogliano (78), mogliano veneto (19)
Settimana dello sport e festa con Bebe Vio a Mogliano

Dopo il successo delle precedenti edizioni “Lo Sport va in piazza” cresce e il 9 settembre prende il via, per la prima volta, un’intera settimana dedicata allo sport, una vera occasione per conoscere le associazioni sportive del territorio e i loro campioni, e provare la pratica di diversi sport con l’aiuto di professionisti. L’iniziativa è promossa dal Comune di Mogliano Veneto, insieme con le associazioni sportive, con la collaborazione della Pro Loco e il supporto di Generali Italia.
“Il nostro obiettivo – ha dichiarato il sindaco, Carola Arena – è quello di offrire a tutti i cittadini, di ogni età e condizione sociale, la possibilità di praticare una o più discipline sportive per diffondere sani stili di vita, creare occasioni d’integrazione. Cresce la pratica diffusa e continuano a crescere i campioni: Bebe Vio, Erica Cipressa, Aristide Barraud e Luana Martone, tra i nomi più noti”.
Sabato 9 settembre si inizierà con la Festa dello Sport, con dimostrazioni, invito alla prova, mini tornei e punti informativi a cura delle diverse associazioni sportive. Da lunedì a venerdì sarà possibile divertirsi partecipando gratuitamente alle varie attività proposte dalle 30 associazioni sportive aderenti. Domenica 17 settembre, dopo la gara di ciclismo femminile del pomeriggio, in piazzetta del Teatro alle 20.30 è in programma il Gran Galà, occasione in cui saranno davvero numerosi gli atleti e le società sportive che riceveranno un premio, tra i quali Luana Martone, fresca medaglia d’argento con la nazionale italiana di volley alle Olimpiadi dei sordi. In quell’occasione sarà resa pubblica la bella lettera di Aristide Barraud, al quale l’amministrazione comunale intende conferire la cittadinanza onoraria. Tra loro anche la campionessa Bebe Vio, che sarà premiata nella sua città”.
Venerdì 15 settembre convegno su “Sport e valori”, sul valore sociale, didattico e etico dello sport, come fattore di crescita umana. Sabato 16, in piazzetta del Teatro alle 20, Festa della Danza. Altro appuntamento di rilievo è  la presentazione del libro biografico sul campione olimpico di ciclismo moglianese Franco Testa, curato da Lucio Carraro, mercoledì 20, alle 20.30 al Busan.

Fonte: Comunicato stampa
Tutti i diritti riservati
Settimana dello sport e festa con Bebe Vio a Mogliano
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento