Moglianese
stampa

Terremotati: Casier tende una mano a Norcia

L' amministrazione comunale e le associazioni del territorio sono state ricevute nella "zona rossa" dal vicesindaco Pierluigi Altavilla per la consegna del contributo di Casier ai terremotati del Centro Italia

Parole chiave: terremoto (65), aiuti (9), casier (41), solidarietà (111)
Terremotati: Casier tende una mano a Norcia

Un assegno di tremila euro è stato consegnato ieri pomeriggio dal sindaco di Casier, Miriam Giuriati, al vicesindaco di Norcia Pierluigi Altavilla. Un piccolo contributo a favore delle popolazioni terremotate del Centro Italia, frutto delle iniziative di solidarietà che nei mesi scorsi si sono susseguite in tutto il territorio comunale e che ha visto il coinvolgimento di tutte le associazioni, le categorie, le parrocchie e le scuole.

"L'Umbria è il cuore dell'Italia e deve continuare a battere", ha detto Giuriati al collega di Norcia al momento della consegna del contributo economico.

L'incontro è avvenuto nella "zona rossa" di una delle città simbolo della devastazione del sisma. La sindaca era accompagnata dalla vicesindaca Simona Guardati e da una delegazione composta da un rappresentante della Protezione Civile, da un rappresentante del comitato festeggiamenti di Dosson e da un rappresentante della Festa del Radicchio. Dalle "amatriciana solidale", organizzate durante le sagre, al contributo dell'Associazione Produttori Radicchio Rosso di Treviso a Dosson, Casier ha voluto esprimere concretamente la propria vicinanza alle popolazioni duramente colpite dal terremoto recandosi di persona a Norcia e visitando la città. La delegazione, oltre all'assegno, ha portato a Norcia alcuni scatoloni contenenti materiale scolastico raccolto dagli alunni della scuola materna di Dosson, che a Natale invece di chiedere regali per sé hanno chiesto a Babbo Natale di poter aiutare i loro coetanei.

Fonte: Comunicato stampa
Terremotati: Casier tende una mano a Norcia
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento