Montebellunese

E' aperto da lunedì 22 febbraio il cantiere riguardante il quarto stralcio della riqualificazione del centro cittadino - con un occhio di riguardo per l'eliminazione delle barriere architettoniche - relativi a Piazza Jean Monnet, via Garibaldi, il lato occidentale di corso Mazzini, via Alighieri e piazza Petrarca.

Si è tenuta mercoledì 3 febbraio in comune di Pederobba una seduta straordinaria della consulta per l’ambiente voluta dall’assessore Sabrina Moretto sul tema del Cementificio. La ditta intende inserire la plastica fra le tipologie di combustibili utilizzati per ridurre l’uso dei pneumatici fuori uso triturati.

Un concorso che vuole promuovere le pari opportunità tra i sessi e la sostenibilità attraverso video, foto o testi scritti. E' promosso da “Il Tavolo Rosa”, composto da Montebelluna, Caerano di San Marco, Giavera, Trevignano, Nervesa, Valdobbiadene e Volpago.

Si è concluso da poco l’iter necessario per rimettere in protezione lo scavo archeologico dell’edificio di età romana messo in luce in via Cima Mandria nella zona delle Rive di Posmon di Montebelluna. L'area sarà ricoperta e aperta al pubblico.

Il Comune di Montebelluna ha assegnato la nuova gestione dei parcheggi pubblici della città. La gara è stata aggiudicata ad Abaco Spa, già incaricata nei cinque anni scorsi nella gestione dei posti auto a pagamento. Tra le novità più significative, la possibilità di utilizzare i parcheggi della città per il primo quarto d'ora gratuitamente.

Mario Moretti Polegato, presidente della Geox, ha partecipato mercoledì 23 dicembre, come ogni anno e in presenza di don Mariano Zanesco, alla Festa di Natale della Scuola Materna di Biadene di Montebelluna di cui è amico da più di dieci anni e portato i suoi saluti ai bambini e ai loro genitori. I bambini hanno presentato un saggio con canti natalizi prima di ricevere i doni.

Il sindaco Favero "Percorso lungo e sofferto, ma ne è valsa la pena". Già in questo fine settimana lo spazio è stato animato da numerosi evneti natalizi.

Originale esposizione al Museo di Storia Naturale e Archeologia di Montebelluna a partire dal prossimo 12 dicembre. Saranno messe a disposizione del pubblico postazioni interattive per provare semplici esperimenti e giochi.

In Piazza Carlo Alberto Dalla Chiesa è stato allestito il “villaggio McDonald’s” in cui si svolgono i colloqui individuali per reclutare i 33 nuovi crew che lavoreranno nel nuovo ristorante che aprirà entro la fine dell’anno.

Primo esempio di sportello zonale multiservizio, il nuovo Punto Contarina si trova in Via Grandi a Montebelluna e sarà il punto di riferimento a cui cittadini e attività economiche potranno rivolgersi per richiedere informazioni, attivare i diversi servizi forniti da Contarina. C'è anche un distributore automatico di sacchetti.

“Pray for humanity, preghiamo per l’umanità”. E’ stato questo uno dei messaggi chiave che gli studenti del liceo Veronese di Montebelluna hanno voluto trasmettere lunedì 16 novembre in occasione di un momento di riflessione.

Frequentatissimi gli orti solidali, sostenuti dall'amministrazione comunale, ospitano gli studenti dell'Istituto agrario Sartor, i bambini della scuola per l'infanzia Feltrina 2. Mercoledì 11 in visita anche una delegazione di Feltre.

Cornuda è pronta a rivivere e ripercorrere l’11 novembre una storia lunga 1700 anni: nel 316 circa a Sabaria, l’attuale Szombathely (Pannonia - Ungheria) nasceva san Martino, vescovo di Tours, patrono di Cornuda, ed ora tutta la comunità cornudese si prepara a vivere l’«Anno Giubilare di San Martino».

Gli ispettori giunti da Roma hanno constatato la ripresa delle piante dei marroni, grazie al lancio di insetti antagonisti naturali della terribile vespa che negli anni scorsi aveva falcidiato la produzione. Tutto pronto a Pederobba per la Mostra mercato.

Fra qualche anno, il nucleo centrale di villa Correr Pisani a Biadene ospiterà un memoriale contemporaneo della Grande Guerra. Questo dopo dei delicati interventi di restauro e di risanamento conservativo che potrebbero iniziare nella primavera del 2016.

Recam aprirà i battenti il 19 settembre nell’area ex Bessegato di via Sant’Andrea a Montebelluna. L'obbiettivo è creare un punto di incontro tra le aziende in cui esporre le maggiori innovazioni del settore.

Settimane difficili per la viabilità a Montebelluna. E non solo per gli automobilisti. Infatti l’inizio dei lavori di risistemazione del tratto pedonalizzato di Corso Mazzini ha reso l’area centrale della città praticamente inaccessibile.

Conto alla rovescia per la competizione tra i quartieri, domenica 6 settembre, organizzata dall’Ente Palio e dal Comune. La manifestazione si propone di rievocare alcuni momenti della storia del capoluogo montelliano. Alle 17 il momento clou.

Diciannovesima edizione della Mostra mercato che la Pro loco di Covolo ha organizzato, in collaborazione con Comune e Confraternita del fagiolo dal 5 al 20 settembre.

Parte domani, mercoledì 12 agosto, in piazza del Sedese, la festa promossa da Glam Eventi assieme al Comune. Parte del ricavato sarà destinato alle politiche giovanili del Comune di Montebelluna. Prevista una campagna di sensibilizzazione alla guida sicura.

Per alcune settimane un gruppo di ragazzi di Boissise Le Roi, paese non lontano da Parigi, ha realizzato il proprio campo scout a Caerano e a Trichiana, dove la parrocchia possiede un terreno che utilizza per i campi ed altre iniziative. La soddisfazione del parroco don Paolo Zago.

Centinaia di persone, fra bambini, ragazzi e adulti hanno partecipato e animato il Grest nelle parrocchie di Montebelluna, Contea e Busta ed erano oltre 500 i giovani e i giovanissimi che hanno preso parte alla Festa della collaborazione pastorale montebellunese, una realtà che sta sempre più crescendo e radicandosi nelle comunità.

Sono stati inaugurati i nuovi locali e una nuova entrata dell'oratorio parrocchiale, che metteranno a disposizione un luogo accogliente, fondamentale per gli incontri e l’aggregazione tra i ragazzi e i giovani della parrocchia.