Montebellunese

Lavoro. AziendAperta coinvolge 11 comuni del Montebellunese, le principali associazioni di categoria, le scuole e una cinquantina di aziende per orientare i giovani.

L'evento, in programma per sei giovedì, offre molte occasioni di intrattenimento (con concerti, spettacoli, eventi, mostre espositive) nelle vie e piazze del centro storico, offrendo anche la possibilità di fare degli acquisti serali.

La manifestazione culturale si svolgerà dal 18 giugno all’11 luglio in diverse località del Montebellunese:
Le creature magiche hanno il potere di far superare le paure dei piccini e far loro riconoscere i valori universali.

Promosso dall’associazione Verde Utopia, è stato presentato il grande orto a gestione collettiva realizzato a sud di Villa Bertolini, in via Santa Caterina da Siena, in un’area pubblica messa a disposizione dall’amministrazione comunale.

L’opera attesa da diversi anni sarà realizzata tra via Montello e via XXIV Maggio nei prossimi mesi, migliorando la viabilità tra Biadene ed il centro e dando maggiore sicurezza ad uno dei nodi più trafficati a nord del centro. 400mila euro il costo complessivo.

Il progetto della nuova pizza di Montebelluna è stato presentato a villa Zuccherada Binetti. A breve sarà pronta la versione definitiva. Durante l'estate inizieranno i lavori, che si concluderanno il prossimo autunno.

Il tema del delicato rapporto fra giovani e social network è stato affrontato nella serata di mercoledì 6 maggio a Cornuda con Mariano Diotto, in un incontro organizzato dal Circolo Acli, in collaborazione con la parrocchia.

Magistratura, Finanza e ora anche la Regione Veneto indagano sull’apertura di una birreria con soldi pubblici al posto della fattoria per l’inserimento lavorativo dei disabili nel terreno dell’ex disco Palace a Nervesa della Battaglia

Alcuni giovani dei licei Veronese e Levi e dell’Istituto Einaudi hanno partecipato al National High School Model United Nations (Nhsmun), la più grande e completa simulazione dei processi diplomatici multilaterali che ogni anno coinvolge più di 3000 giovani.

Riappropriarsi del marchio Carrel e rilanciare la competitività dell’azienda per renderla appetibile ad un acquirente, l’obiettivo di Femca Cisl e Filctem Cgil. Assemblea con i settanta dipendenti.

Cambia profondamente il volto del paese, con il progetto in fase avanzata di realizzazione, che prevede nell’area attorno alla chiesa, una zona protetta di fronte alla facciata principale dell’edificio religioso (il sagrato) e una piazza pubblica adiacente.

Domenica 1° Marzo, dalle ore 8.30 alle ore 12.30, si svolgerà a Montebelluna la tradizionale “Giornata ecologica 2015” che ha come tema “Pulizia e cura del nostro Comune”. A Pederobba appuntamento con la Lipu.

L'operazione per l’anno 2015 avverrà tra il 15 ed il 25 Febbraio con asciutte parziali a partire dall’8 febbraio, quando sarà interessato il canale Asolo-Maser.

L’attesa della Befana a Bavaria inizia già dal primo giorno dell’anno, quando nel piazzale del panificio viene sistemata la cassetta colorata per le letterine dei bimbi

L'evento apre i battenti il 25 ottobre presso villa Ancilotto: è un progetto che trae spunto da una esposizione allestita al Museo Diocesano di Feltre, che metteva in risalto come le Dolomiti fossero state per secoli luoghi di scambio culturale e di accoglienza aperta a pellegrini e viandanti.

Il provvedimento riguarda oltre 18.000 prodotti di varia tipologia, ma tutti privi dei requisiti minimi di sicurezza. Il titolare è stato anche segnalato alla Camera Commercio di Treviso per la violazione delle disposizioni previste dal Codice del Consumo.

Sarà inaugurata sabato prossimo, 27 settembre, alle ore 18 al Museo di Storia Naturale e Archeologia la mostra “Storie di antichi veneti. la situla figurata di Montebelluna”. In esposizione un antico contenitore a forma di secchio, riccamente decorato.

Per tutti i fine settimana di ottobre costituirà una delle mete più gettonate con varie manifestazioni a fare da contorno ai celebri marroni. Inaugurazione sabato 4 ottobre alle 18.

La manifestazione, per il secondo anno, si svolgerà nei fine settimana del 13-14 e 20-21 settembre negli spazi di Via Sant’Andrea (area ex Bessegato) e rivela il desiderio di artigiani e piccole imprese di guardare oltre alla crisi,