Montebellunese
stampa

Arriva a Montebelluna "l'Università del lavoro"

Via libera alla convenzione dell'Ipa del Montebellunese con la Fondazione I.T.S. (Istituto Tecnico Superiore) Cosmo di Padova. Aprirà così un Istituto tecnico superiore legato alla realtà della moda, della calzatura e dello scarpone.

Parole chiave: favero (1), calzatura (2), moda (7), montebelluna (186), scuola (359)
Arriva a Montebelluna "l'Università del lavoro"

Il Presidente dell’IPA, Marzio Favero, unitamente alla Dirigente scolastica in uscita, Lidiana Padoan, annunciano un risultato storico: arriva a Montebelluna “l’Università del Lavoro”.

È stato approvato nell’ultimo consiglio comunale all’unanimità il punto all’ordine del giorno riguardante l’adesione dell’Intesa Programmatica d’Area Montello-Piave e, quindi, dei 7 Comuni della Federazione montebellunese alla Fondazione I.T.S. (Istituto Tecnico Superiore) Cosmo di Padova.

È il compimento di un percorso durato più di due anni che conclude/perfeziona un’autentica rivoluzione nei rapporti fra enti pubblici, imprese dello Sport System e scuole superiori del polo montebellunese.

Spiega il Sindaco Marzio Favero: “Quando ho assunto la carica di Presidente dell’IPA la mia prima preoccupazione, assieme agli altri Sindaci e ai rappresentanti delle associazioni di categoria che siedono al tavolo di concertazione, è stata quella di capire cosa gli enti pubblici potessero fare di utile per il rilancio del comparto della calzatura e dell’abbigliamento sportivo, cioè di quel distretto strategico per la nostra economia che ha internazionalizzato l’area montebellunese e, per decenni, ne ha segnato le fortune".

È iniziato un confronto molto stretto col Presidente della fondazione Museo dello Scarpone, Adriano Sartor, col Presidente dell’Associazione che sostiene il Museo stesso, Antonio Lauro, con i rappresentanti delle associazioni di categoria, con gli Artigiani, come Stefano Zanatta e, via via, con una serie di imprenditori importanti del nostro territorio, da Mario Moretti Polegato, titolare della Geox, a Alberto Zanatta, che rappresenta la nuova generazione alla guida della Tecnica, da Andrea Tomat, Presidente della Lotto e all’epoca anche di Confindustria Veneto, a Luca Businaro Presidente di Assosport e molti altri imprenditori.

Prosegue Favero: "Il segnale che ci è arrivato forte e chiaro è che il gap strategico che condizionava negativamente il nostro distretto industriale - messa da parte la pressione fiscale spropositata esercitata dallo Stato - era la carenza di offerta formativa coerente con le esigenze delle nostre imprese che oggi sono internazionalizzate e qui hanno il quartier generale per la progettazione e prototipizzazione, per la programmazione produttiva e commercializzazione/marketing ma, poi, affidano in modo importante all’esterno la produzione manifatturiera. In altre parole, gli imprenditori ci hanno posto la questione che nell’età dell’economia dei protocolli, cioè delle idee e dei brevetti - come la definisce Paul Krugman - il nostro tallone d’Achille era da ritrovarsi nella difficoltà ad avere figure professionali nuove, in grado di affrontare le sfide di un comparto che è in evoluzione e che richiede la capacità di coniugare assieme autentiche conoscenze artigianali con le nuove tecnologie e i nuovi materiali che la ricerca scientifica va mettendo a disposizione".

Il Comune metterà a disposizione due aule presso l’Urban Center in modo che i corsisti possano essere vicini alla biblioteca e all’Einaudi.

La prof.ssa Lidiana Padoan dichiara: “È grazie all’impegno profuso da entrambi che da Novembre 2014 partirà un corso biennale di Istruzione tecnica uiperiore delladella fondazione Its Cosmo di Padova, della durata di 2000 ore, con il 70% di docenza di esperti del settore e un terzo della formazione operativa nelle aziende dello sport-system. L’Istituto scolastico “Einaudi Scarpa”, già socio fondatore nel 2010 dell’ITS COSMO di Padova, ha risposto alle aspettative del territorio per implementare la creazione di figure professionali altamente specializzate nella gestione dei processi di progettazione, produzione e commercializzazione delle aziende dello sport-system del distretto di Montebelluna e, unitamente alle Istituzioni del territorio, ha reso fattiva la strutturazione del corso stesso".

Arriva a Montebelluna "l'Università del lavoro"
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento