Montebellunese
stampa

Montebelluna: approvato il piano per contenere l’inquinamento luminoso pubblico

Il consiglio comunale della città ha approvato il nuovo piano per l’efficientamento energetico. Il progetto è stato redatto dallo studio De Marco ingegneria, per il quale il comune ha stanziato circa 36mila euro. Il vicesindaco reggente, Elzo Severin, sottolinea: “Con i vari interventi previsti si otterrà un risparmio energetico del 63%”.

Montebelluna: approvato il piano per contenere l’inquinamento luminoso pubblico

Martedì 27 luglio, il consiglio comunale di Montebelluna ha approvato il nuovo piano dell’illuminazione pubblica, al fine di contenere l’inquinamento luminoso, rispondendo alla legge regionale 17 del 2009 riguardante le norme per il risparmio energetico per esterni e per la tutela dell’ambiente.  Il progetto è stato redatto dallo studio De Marco ingegneria, per il quale il comune ha stanziato circa 36mila euro. Lo studio contiene una diagnostica della dotazione luminosa del comune.

L’illuminazione pubblica a Montebelluna conta 137 quadri elettrici e 4885 punti luminosi, di cui 319 a Led e i restanti in FLC, Jm, Hg e Sap. Lo studio include anche una pianificazione di interventi per l’efficientamento energetico, di costo complessivo 2 milioni 550mila euro.  Michele Toaldo, assessore ai lavori pubblici, spiega che una prima serie di interventi prevederà la sostituzione di 1497 lampade non conformi e l’armatura stradale di 2864 punti luce. Quindi si provvederà alla sostituzione dei quadri elettrici e allo spostamento delle forniture di energia e/o quadri elettrici in area pubblica e il rifacimento degli impianti presso ambiti non illuminabili correttamente (Corso Mazzini - Via XXX Aprile - Via Montegrappa, Via Bacchieghe, Via Natisone). Infine, è prevista la sostituzione delle 3069 lampade esistenti con delle nuove dotate di tecnologia a LED.

Il vicesindaco reggente, Elzo Severin, sottolinea: “Con i vari interventi previsti, si otterrà un risparmio energetico del 63%, con ricadute importanti anche dal punto di vista economico per la fornitura di energia elettrica, che passerà da circa 320mila euro ad uno stimato di 204.500 euro annuali”.

Fonte: Comunicato stampa
Montebelluna: approvato il piano per contenere l’inquinamento luminoso pubblico
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento