Montebellunese
stampa

Montebelluna, gesti eroici nei nostri paesi

Iniziative online per la Giornata della memoria del prossimo 27 gennaio. Saranno presentati i libri di Spiller e Sartori. L'ufficio Cultura del Comune promuove lo spettacolo "9841/RUKELI" interpretato da Gianmarco Busetto

Montebelluna, gesti eroici nei nostri paesi

Una Giornata della Memoria un po’ diversa quest’anno anche nel Montebellunese, a causa del Covid 19, ma con varie iniziative di spessore organizzate da associazioni o enti pubblici.

Il Comitato Chiesa Vecchia di Biadene organizza due incontri online giovedì 28 gennaio e mercoledì 3 febbraio alle ore 20.45. Nella prima serata verrà presentato il libro “Shalom – Profughi, solidarietà e resistenza in un villaggio di montagna” di Giorgio Spiller, ambientato sull’Altipiano di Asiago, in un paese che dal 1941 accolse una cinquantina di ebrei internati e che per 2 anni vivranno a stretto contatto con la popolazione locale. L’autore, attraverso una raccolta di testimonianze, racconta la vita quotidiana, il profondo legame tra gli abitanti di Canove e il triste destino di quel gruppo di ebrei. Quindi il 3 febbraio sarà presentato il libro di Cristina Sartori “Maria Borgato – Ravensbruck solo andata”, che ripercorre le vicende della padovana Luigia Maria Pulcheria Borgato, impegnata con il Movimento resistenziale fondato da Concetto Marchesi ed Ezio Franceschini. La Borgato fu una donna di grande umanità e religiosità, animata da una forte fratellanza che la porterà a gesti eroici prima della morte nella baracca 17 del lager di  Ravensbruck.

Per assistere alle serate è necessario inviare una e-mail a: chiesavecchiabiadene@gmail.com. Successivamente sarà inviato il link d’accesso.

L’Ufficio Cultura del Comune di Montebelluna, promuove invece, la visione online dello spettacolo “9841/RUKELI”, realizzato dall’Associazione Farmacia Zoo. E’ interpretato dall’attore Gianmarco Busetto ed è la storia del pugile tedesco di origine sinti Johann Trollmann detto Rukeli. La rappresentazione narra la vicenda umana e sportiva di un uomo che, da solo, ha osato sfidare la propaganda nazista con uno dei più geniali e potenti atti di comunicazione della storia. Si tratta di un monologo, che racconta l’emblematico vissuto di Rukeli, non solo per tracciare il profilo di una delle più grandi ferite inferte dall’umanità a se stessa, ma pureuna vita, al contempo drammatica e straordinaria, e che invita a un’attenta riflessione sulle moderne forme di razzismo e di pregiudizio e sul rapporto che lega, oggi, l’essere umano ai concetti di dignità e diversità. L’Amministrazione comunale metterà a disposizione gratuitamente e in via esclusiva alle scuole che ne facciano richiesta il link dello spettacolo.

Tutti i diritti riservati
Montebelluna, gesti eroici nei nostri paesi
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento