Padovano

“Una buona notizia per i tanti pendolari e per i residenti – commenta la sindaca di Camposampiero Katia Maccarrone – perché la modernizzazione della linea avrà effetti positivi per l’ambiente e per chi utilizza ogni giorno il servizio ferroviario.

Due migranti senegalesi sono arrivati da qualche tempo nell’ambito del progetto “Un rifugiato a casa mia”, proposto dalla Caritas tarvisina. Un’accoglienza che ha coinvolto tutta la comunità.

Il sindaco Zanon: “I problemi non sono ancora risolti, ma siamo certi che la Regione Veneto manterrà il proprio impegno alla stesura del progetto e all’avvio conseguente dei lavori necessari”.

"A distanza di un anno le problematiche relative alla fuoriuscita di acqua dalla sede stradale del sottopasso di via Manetti, non solo si ripropongono ma la situazione attuale risulta essere molto più estesa dell’anno scorso", scrive il sindaco Zanon. Da qui la decisione e la richiesta alla Regione di intervenire.

Partita dall’idea di creare una realtà in grado di offrire opportunità lavorative a persone con difficoltà, ha saputo evolversi, investendo su nuovi settori, come le pulizie e il verde pubblico, mantenendo però lo spirito originario.

Dall'1 all'11 settembre si terrà la secolare Fiera dei Mussi. Tra spettacoli, feste e concerti circa 400 volontari si destreggeranno per la buona riuscita dell'evento, che attrae moltissimi cittadini, ma anche persone che hanno lasciato il paese e che ne conservano nostalgicamente la memoria proprio grazie alla fiera.

Sono previste due diverse modalità di centralizzazione: quella primaria, con trasporto diretto al Cto e bacino d’utenza di 390.000 abitanti e quella secondaria, con trasporto differito di traumatizzati già stabilizzati al Cto di Camposampiero dai Pronto Soccorso e dai reparti di Terapia Intensiva o Degenza dei 10 ospedali veneti afferenti.

Il Giugno antoniano quest’anno ha un sapore particolare: si festeggia infatti il 50° anniversario della presenza delle Clarisse nel santuario del Noce.

Dall'11 al 14 maggio si svolgerà la 45ª edizione della Festa della Fragola dell’Ortofrutta e dei Fiori. "In un programma in cui convivono, cultura, folklore, tradizione, spettacolo, esposizioni, degustazioni, solidarietà, non mancheranno le novità" asserisce il sindaco Katia Maccarrone.

Ultimato il restauro conservativo, Palazzo De Portis è pronto ad accogliere la Biblioteca Comunale che occuperà il piano terra e l'intera area della barchessa, mentre il primo piano ed il sottotetto saranno completati in futuro per essere destinati ad area espositiva della collezione d'arte Ganzina.

Oggi, martedì della Settimana Santa, i vescovi di Treviso, mons. Gianfranco Agostino Gardin e di Padova, mons. Claudio Cipolla, alla Fonderia Anselmi di Camposampiero (Pd), tra i lavoratori da dicembre senza stipendio e in attesa dell’esito di un’asta (il prossimo 18 aprile) che determinerà le sorti della struttura e dei lavoratori.

I dipendenti della Fonderia Anselmi possono finalmente gioire. Martedì 28 marzo, alle ore 18.50, è stata annunciata la firma della procedura concordataria dell’Anselmi spa e subito sono iniziati i festeggiamenti nella fabbrica di Camposampiero. Udienza da mons. Gardin per una ventina di lavoratori, accompagnati dal parroco don Claudio Bosa.

L’intervento che il parroco don Germino Zamprogna, insieme al Cpae, ha deciso di attuare è stato decisamente importante e “radicale”: rifare l’intero rivestimento della chiesa.

La proprietà ha portato i libri in Tribunale. Eppure due compratori interessati a rilevare l’azienda di Camposampiero ci sono, le commesse anche e i macchinari sono pronti a ripartire. Ma tutto è fermo e i lavoratori sono da mesi senza stipendio.

La cerimonia al termine dei lavori di ristrutturazione sulla struttura, presente in parrocchia da quasi sessant'anni. Numerose le novità anche per quanto riguarda gli ambienti e la gestione, che passa al Noi.

Nella chiesa di Sant’Alessandro si è tenuto l’ormai consueto appuntamento di preghiera ecumenica a cui hanno partecipato appartenenti alle comunità cattoliche e ortodosse delle parrocchie di Camposampiero, Massanzago, Loreggia, Zeminiana.

Toccherà al sindaco di Camposampiero superare alcune difficoltà che hanno reso più difficile il cammino dell'Unione dei comuni, da anni esempio di collaborazione virtuosa. In particolare ha provocato tensioni la difficile situazione dell’Asi, al società che gestisce i servizi intercomunali.

La vicenda è quella del campo di via Dolomiti davanti al Cerd, acquistato come terreno agricolo poco più di un paio di anni fa da alcune famiglie sinte - cioè italiane, di giostrai -, che sono venute a vivere qui con le loro roulotte.

Lunedì 31 ottobre a Piombino Dese viene organizzata la Festa della Luce e Ognissanti per i bambini e ragazzi. Si tratta di una iniziativa che non intende sostituirsi alla più conosciuta Halloween. Alla festa, i giovani sono invitati a venire vestiti come il proprio santo preferito, e il costume più fedele alla realtà storica del santo sarà premiato con una sorpresa.

Un bambino di 14 mesi si trova ricoverato all’Ospedale di Camposampiero con diagnosi di meningite da Haemophilus Influenzae, malattia gravissima dei bambini che sembrava debellata nel Veneto dopo l’introduzione della vaccinazione 20 anni fa circa.

"Operazione libertà''. Una speciale task force, formata dai veterinari dell'Ulss 15, ha dato vita in questi giorni ad una missione nella pedemontana vicentina per liberare e permettere il rientro in tranquillità dei circa 2.000 capi bovini delle aziende agricole dell'Alta Padovana che in estate erano state portate in alpeggio.

Il centro diurno piombinese per disabili intellettivi e relazionali  le porte alla cittadinanza, con una rappresentazione teatrale, laboratori e testimonianze.