Padovano

L’intervento che il parroco don Germino Zamprogna, insieme al Cpae, ha deciso di attuare è stato decisamente importante e “radicale”: rifare l’intero rivestimento della chiesa.

La proprietà ha portato i libri in Tribunale. Eppure due compratori interessati a rilevare l’azienda di Camposampiero ci sono, le commesse anche e i macchinari sono pronti a ripartire. Ma tutto è fermo e i lavoratori sono da mesi senza stipendio.

La cerimonia al termine dei lavori di ristrutturazione sulla struttura, presente in parrocchia da quasi sessant'anni. Numerose le novità anche per quanto riguarda gli ambienti e la gestione, che passa al Noi.

Nella chiesa di Sant’Alessandro si è tenuto l’ormai consueto appuntamento di preghiera ecumenica a cui hanno partecipato appartenenti alle comunità cattoliche e ortodosse delle parrocchie di Camposampiero, Massanzago, Loreggia, Zeminiana.

Toccherà al sindaco di Camposampiero superare alcune difficoltà che hanno reso più difficile il cammino dell'Unione dei comuni, da anni esempio di collaborazione virtuosa. In particolare ha provocato tensioni la difficile situazione dell’Asi, al società che gestisce i servizi intercomunali.

La vicenda è quella del campo di via Dolomiti davanti al Cerd, acquistato come terreno agricolo poco più di un paio di anni fa da alcune famiglie sinte - cioè italiane, di giostrai -, che sono venute a vivere qui con le loro roulotte.

Lunedì 31 ottobre a Piombino Dese viene organizzata la Festa della Luce e Ognissanti per i bambini e ragazzi. Si tratta di una iniziativa che non intende sostituirsi alla più conosciuta Halloween. Alla festa, i giovani sono invitati a venire vestiti come il proprio santo preferito, e il costume più fedele alla realtà storica del santo sarà premiato con una sorpresa.

Un bambino di 14 mesi si trova ricoverato all’Ospedale di Camposampiero con diagnosi di meningite da Haemophilus Influenzae, malattia gravissima dei bambini che sembrava debellata nel Veneto dopo l’introduzione della vaccinazione 20 anni fa circa.

"Operazione libertà''. Una speciale task force, formata dai veterinari dell'Ulss 15, ha dato vita in questi giorni ad una missione nella pedemontana vicentina per liberare e permettere il rientro in tranquillità dei circa 2.000 capi bovini delle aziende agricole dell'Alta Padovana che in estate erano state portate in alpeggio.

Il centro diurno piombinese per disabili intellettivi e relazionali  le porte alla cittadinanza, con una rappresentazione teatrale, laboratori e testimonianze.

Giunge all’ottocentotrendatuesima edizione la tradizionale “Fiera dell’Agricoltura e dell’Artigianato – Fiera dei Mussi” si svolge a Trebaseleghe dal 2 al 12 settembre. La principale novità deriva dalla gestione della Fiera, che il Comune, con una delibera dello scorso luglio, ha affidato all’Associazione Antica Fiera dei Mussi.

L’iniziativa consisterà infatti nella raccolta dei rifiuti sparsi nel territorio nelle aree verdi e lungo i corsi d’acqua da parte di volontari. Ritrovo e l’iscrizione dei partecipanti alle 9.00 in piazza Castello.

Al suo secondo anno di produzione, questo quadrato di terra non rappresenta solo una occasione per produrre generi altrimenti difficili da reperire e distribuire con le borse della spesa, ma è soprattutto l’opportunità di creare legami tra le persone e tra i gruppi parrocchiali, fare rete, sperimentare la prossimità.

Inaugurazione bagnata, inaugurazione fortunata. Almeno si spera sia così per l’ufficiale inaugurazione dell’asilo nido integrato avvenuta domenica 5 giugno alla scuola dell’infanzia.

Realizzato per la regia di Carlo Presotto e la drammaturgia di Paola Rossi, è un percorso teatrale itinerante che si avvale di una modalità – sperimentata negli ultimi anni dall’équipe artistica de La Piccionaia - che porta il teatro fuori dal teatro. Appuntamento l'1, 3, 6 e 7 giugno.

Lunedì 23 maggio, alle ore 20.45, Gregoire Ahongbonon sarà ospite della Casa di Spiritualità dei Santuari Antoniani per un incontro-dibattito dal titolo “La speranza per gli ultimi dell’Africa”.

Domenica 8 maggio il clou della manifestazione, con l’esposizione dei prodotti tipici locali dalle 8.30 in piazza Castello, per tutta la giornata Fiera in centro storico”, festa del volontariato in via Beato Crescenzio.

Si tratta del primo intervento mediante l’adozione di questa tecnica in Italia, che ha previsto di effettuare una resezione per una neoplasia del retto distale.

Decima rassegna cinematografica organizzata dall’Istituto comprensivo di Piombino Dese, con il contributo del Comune. L’iniziativa si pone l’obiettivo di sensibilizzare verso la diversità, cercando di abbattere gli stereotipi e pregiudizi comuni.

L’obiettivo è quello di informare i ragazzi su organizzazione e funzionamento del sistema sociosanitario, promuovendo in particolare l’utilizzo dei nuovi servizi digitali e online.