Padovano
stampa

Camposampiero: i giorni di sant'Antonio

Il Giugno antoniano quest’anno ha un sapore particolare: si festeggia infatti il 50° anniversario della presenza delle Clarisse nel santuario del Noce.

Parole chiave: camposanpiero (1), clarisse (2), santo (13)
Camposampiero: i giorni di sant'Antonio

Camposampiero sta vivendo da protagonista il Giugno antoniano, che quest’anno ha un sapore particolare: si festeggia infatti il 50° anniversario della presenza delle Clarisse nel santuario del Noce.
Già dallo scorso 1° giugno tutte le sere si tiene la tradizionale Tredicina, che vede un vicariato della zona alternarsi nella preghiera. Il programma prevede la processione dal santuario del Noce a quello della Visione alle 20.10 e la successiva messa alle 20.30. Sabato 10 giugno dalle 10 alle 12 è anche prevista la “Tredicina dell’anziano e dell’ammalato”, con santa messa alle 10.30. Alle 18 pellegrinaggio per persone con disabilità, curato da Anteas Insieme di Santa Giustina in Colle. Sempre sabato 10 giugno, con partenza alle 18.00 dal viale alberato del santuario del Noce si terrà la 1ª Sant’Antonio Run, manifestazione podistica - ludico motoria, 5 e 10 chilometri di corsa o camminata. Il percorso attraversa o lambisce numerosi punti di interesse storico e paesaggistico. L’organizzazione è a cura della Pro Loco e dell’assessorato allo sport, in collaborazione con associazioni cittadine e Fiasp; iscrizioni alla partenza, fino alle ore 18.00. Euro 2.50 non tesserati, Euro 2.00 tesserati Fiasp. Info e pre-iscrizioni, cell. 333 611 9920.
Domenica 11 Festa della Famiglia, con messa alle 10.30, pranzo e giochi per grandi e piccini nel pomeriggio
Martedì 13 giugno, solennità di S. Antonio, le messe avranno il seguente programma: 8.30 al Noce, al santuario della Visione ore 7.00, 8.00, 9.15, 10.30 (concelebrazione presieduta da padre Marco tasca, ministro generale dei Frati minori conventuali); alle 16.00 affidamento dei bambini a S. Antonio. Alle 18.00 la solenne concelebrazione, presieduta da mons. Leone Cecchetto, parroco di Loreggia e Loreggiola, e animata dalla corale dei Santuari. Previste l’offerta dell’olio e l’accensione della lampada votiva da parte  del sindaco di Loreggia. Seguirà la processione cittadina, con statua e reliquia del Santo.
Sabato 17 giugno, alle 17.00, il Santuario del Noce ospiterà il concerto “La segreta dolcezza”, musica su testi di S. Chiara per il 50° del monastero delle Clarisse. Accompagnamento musicale dell’Accademia Filarmonica di Camposampiero. Ingresso libero. Il Santuario del Noce, risalente alla prima metà del sec XV venne edificato sul luogo dove sorgeva l’albero di noce dal quale il Santo predicava alle genti di campagna. Le Clarisse, che festeggiano quest’anno il 50° anniversario della presenza a Camposampiero, qui giunsero nel novembre 1967. All’inizio erano 12 suore, 8 provenienti da Rieti e 4 dall’Italia centrale. Attualmente sono 13, di cui 10 con i voti solenni e 3 coi voti temporanei. Si tratta di una presenza importante a cui la città è grata e affezionata.
Per il programma completo delle iniziative in programma a Padova e a Camposampiero: www.santantonio.org, Facebook: Giugno Antoniano 2017.

Tutti i diritti riservati
Camposampiero: i giorni di sant'Antonio
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento