Padovano
stampa

Piombino Dese: la cooperativa “Persona" compie trent'anni

Partita dall’idea di creare una realtà in grado di offrire opportunità lavorative a persone con difficoltà, ha saputo evolversi, investendo su nuovi settori, come le pulizie e il verde pubblico, mantenendo però lo spirito originario.

Parole chiave: coooperazine (1), cooperativa persona (1), cooperativa (31), disabili (101), piombino dese (26)
Piombino Dese: la cooperativa “Persona" compie trent'anni

La cooperativa sociale Persona di Piombino Dese festeggia quest’anno il suo trentennale. Costituitasi nel 1986, ha iniziato ufficialmente la propria attività nel 1987 partendo dall’idea di creare una realtà in grado di offrire opportunità lavorative a persone con difficoltà. Un gruppo di genitori di Piombino Dese, mamme e papà di ragazzi in condizioni di svantaggio più o meno grave, avevano manifestato più volte la volontà di costruire un ambiente lavorativo adeguato per i propri figli, era forte il desiderio di assicurare loro un futuro occupazionale.
Inizialmente la cooperativa si è occupata di attività di assemblaggio, ma poi essendo mutato il mercato e non essendoci possibilità di crescita, ha saputo rimettersi in corsa con nuove proposte: in prevalenza con attività di pulizie civili e industriali, ma anche di manutenzione del verde; inoltre negli ultimi anni propone pulizia di impianti fotovoltaici e realizzazione di progettazione di aree verdi.
La caratteristica che rende la Cooperativa diversa da altre realtà, è che cerca di coniugare un alto standard qualitativo di servizio con l’inserimento nel mondo lavorativo di persone svantaggiate, non solo con disabilità certificata ma anche in “fasce deboli”, ossia disoccupate, con problemi familiari, straniere. Attualmente all’interno della cooperativa ci sono venti addetti che appartengono a queste tipologie di disagio. L’intento è di offrire una possibilità di integrazione, svolgendo quindi una importante funzione sociale. La cooperativa sceglie infatti il suo personale dopo contatti con i servizi sociali dei Comuni e con il Sil (Servizio d’inserimento lavorativo) dell’Ulss di appartenenza. Generalmente si lavora con l’ente pubblico, in quanto gli orari  di servizio possono essere coniugati con più facilità con le esigenze del personale svantaggiato della cooperativa. La cooperativa sociale Persona fa parte della Confcooperative nazionale, del consorzio “La Rete Alta Padovana” del Camposampierese e del “Consorzio in Concerto” di Castelfranco Veneto ed è certificata per la qualità, l’ambiente e per la sicurezza (Iso 9001:2008 e ISO 14001:2004 e 18001:2007). “Attualmente vi è un po’ di difficoltà nel reperimento del lavoro, afferma la presidente Maria Grazia Benin, ma la Cooperativa non si ferma di fronte alle difficoltà. Guardiamo sempre avanti, consci che la nostra attività sa unire gli scopi propri di un’azienda con la volontà di fare del bene per le persone in difficoltà”. Attualmente le aziende con più di 50 dipendenti possono assolvere parzialmente all’obbligo di assumere persone con disabilità conferendo commesse di lavoro alla cooperativa, così come previsto dalla legge 68/99 (Norme per il diritto al lavoro dei disabili).

Tutti i diritti riservati
Piombino Dese: la cooperativa “Persona" compie trent'anni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento