Padovano
stampa

Trebaseleghe, torna puntuale la sagra dei mussi con due importanti inaugurazioni

Giunge all’ottocentotrendatuesima edizione la tradizionale “Fiera dell’Agricoltura e dell’Artigianato – Fiera dei Mussi” si svolge a Trebaseleghe dal 2 al 12 settembre. La principale novità deriva dalla gestione della Fiera, che il Comune, con una delibera dello scorso luglio, ha affidato all’Associazione Antica Fiera dei Mussi.

Parole chiave: sagra dei mussi (1), mussi (1), trebaseleghe (32)
Trebaseleghe, torna puntuale la sagra dei mussi con due importanti inaugurazioni

Giunge all’ottocentotrendatuesima edizione la tradizionale “Fiera dell’Agricoltura e dell’Artigianato – Fiera dei Mussi” si svolge a Trebaseleghe dal 2 al 12 settembre. La principale novità deriva dalla gestione della Fiera, che il Comune, con una delibera dello scorso luglio, ha affidato all’Associazione Antica Fiera dei Mussi. Di essa fanno parte alcune Associazioni storiche del Comune (l’adesione alla stessa è comunque aperta a tutte le associazioni e/o gruppi comunali che desiderino farne parte), quali l’associazione “La Fenice” e l’associazione “Ornitologica Trebaseleghe”, che negli ultimi anni hanno partecipato a vario titolo alla gestione ed organizzazione della tradizionale fiera locale.
L’evento, momento di incontro e scambio commerciale, culturale, artistico e non solo, costituisce un punto di riferimento nel panorama nazionale delle manifestazioni fieristiche.
Oltre a consolidare il sempre apprezzato panorama espositivo e commerciale nel campo dell’allevamento bovino, equino e delle  attrezzature agricole, l’edizione di quest’anno è caratterizzata da una serie di iniziative che mirano a valorizzare le risorse del mondo rurale ed agricolo e a metterle in sinergia e collegamento con le nuove prospettive ambientali e turistiche che il marchio d’area Valle Agredo, la pista ciclabile Treviso – Ostiglia e il Green Tour promosso dalla Regione possono sicuramente offrire.
Nell’edizione 2016 sarà notevolmente potenziata la fiera-mercato del bestiame, con al centro dell’attenzione (oltre a qualche centinaio di bovini ed equini) i re della festa, 400-500 “mussi” che da 832 anni sono protagonisti assoluti della manifestazione. Inoltre prosegue e si potenzia lo scambio di culture, di esperienze e di prodotti con altre regioni italiane.
La comunità di Trebaseleghe il 7 settembre oltre a celebrare la Fiera dei Mussi, inaugurerà alcune importanti opere. Il restauro di “Casa Pattaro” (il più antico sito abitato di Trebaseleghe recuperato all’uso per servizi in favore della popolazione) avvenuto in un virtuoso e trasparente rapporto con Grafica Veneta Spa e la nuova tangenziale, opera attesa da decenni, realizzata da Veneto Strade in collaborazione con il Comune di Trebaseleghe che permetterà di liberare il centro di Trebaseleghe, soprattutto dal traffico pesante, e di migliorare notevolmente la qualità della vita e delle relazioni tra i cittadini.
La cerimonia di apertura dell’evento si terrà mercoledì 7 settembre 2016 ore 9.45 con partenza del corteo dal Municipio (piazza Principe di Piemonte, 2).

Trebaseleghe, torna puntuale la sagra dei mussi con due importanti inaugurazioni
  • Attualmente 0 su 5 Stelle.
  • 1
  • 2
  • 3
  • 4
  • 5
Votazione: 0/5 (0 somma dei voti)

Grazie per il tuo voto!

Hai già votato per questa pagina, puoi votarla solo una volta!

Il tuo voto è cambiato, grazie mille!

Log in o crea un account per votare questa pagina.

Non sei abilitato all'invio del commento.

Effettua il Login per poter inviare un commento