Postumia

A meno di un mese dal termine della convenzione che sanciva la collaborazione tra gli uffici dei Lavori Pubblici, Urbanistica e Polizia Locale, i due Enti di Villorba e di Povegliano si confrontano sulla possibilità di lavorare nuovamente in sinergia.

La raccolta firme - ne sono state raccolte oltre duecento - che chiede il passaggio della provinciale Postumia Romana sotto la gestione del Comune e la contemporanea cessione all'Ente di Sant'Artemio della tangenziale via Scattolon è stata consegnata al sindaco Marco Serena. Momentaneo stop in Consiglio comunale.

La preoccupazione dei residenti è relativa in particolare alle enormi superfici di tetti in Eternit contenenti amianto, pari a circa 17.000 metri quadri. Nei giorni scorsi ispezione guidata dal presidente Edicem Andrea Zanoni.

Arrivano a Villorba i finanziamenti per la messa a norma della scuola elementare “Don Lino Pellizzari” di Fontane. Il sindaco Marco Serena: «Era uno dei lavori che avevamo programmato: il cantiere nell’estate del prossimo anno".

Il vescovo arriva nelle 4 parrocchie della futura collaborazione, caratterizzate da una singolare dislocazione territoriale. In un comune privo di piazze e luoghi di aggregazione. Primo appuntamento mercoledì 10 dicembre.

Sarà Daniela Zambon a guidare Casa Marani nei prossimi cinque anni. Eletta mercoledì scorso dal nuovo CdA, la commercialista di Villorba succede a Sergio Novello, che aveva guidato la struttura fino a novembre scorso.

Il sopralluogo, chiesto dalla sen. Puppato, risulta particolarmente significativo perché’ da tempo nel fondo della cava a falda affiorante, ovvero sotto decine di metri di acqua, sono stati rilevati dei materiali , tramite ecoscandagli, di composizione dubbia. Presente anche l'on. Andrea Zanoni.

Agesci, Fse, e per la prima volta anche Masci, dai lupetti ai capi, di entrambi i sessi, del capoluogo, di Castagnole e di Postioma, si sono riuniti insieme sabato 25 ottobre pomeriggio, negli ambienti parrocchiali di Paese, all’incontro della “Fraternità Scout di San Martino”, preludio ai festeggiamenti per il patrono comunale.

Sabato 6 settembre, presso la palestra del Comune, la Compagnia teatrale delle Quattro Contrade terrà una lettura recitata del libro di Stefania Sartori “il diario di Don Giulio”. Verrà portata in scena una rappresentazione storica, ispirata al “Diario di don Giulio” di Stefania Salvadori.

Da un’indagine del Centro studi Sintesi effettuata per conto del “Sole 24 Ore” il comune di Istrana viene classificato al terzo posto per quanto riguarda i rapporti sociali. Merito delle tante associazioni di volontariato e della presenza delle parrocchie.

I protagonisti dei Raid ciclistici di Paese, per l’undicesima edizione della loro avventura ciclistica di giugno hanno deciso di raggiungere la costa francese sull’Atlantico. Dal 2004 ogni volta è stata scelta una meta diversa.

Sono 21 i profughi ospitati all’istituto Cà Florens di Istrana: altri cinque sono stati trasferiti qui da Treviso e si sono aggiunti ai preesistenti. Un’ospitalità per la quale era inizialmente stato fissato il termine del 30 giugno, ma che sarà prorogata in attesa della definizione dello status di rifugiati per quanto riguarda gli ospiti.

Per la prima volta in una mostra a Quinto di Treviso  viene raccontata la storia di quest’azienda che per oltre 90 anni ha costituito uno dei punti di riferimento del tessuto industriale nordestino e trevigiano in particolare.

Un’opportunità per i nati tra il 1 maggio e il 31 dicembre 2012, introdotta nell’ottica di proporre al territorio comunale un’offerta più completa e “a misura di bambino”, poiché i piccoli, dopo il primo anno, potranno rimanere nella stessa struttura iniziando a frequentare il triennio.

Peregrinatio Mariae promossa dall’Unitalsi nelle parrocchie della nostra diocesi. A guidare i fedeli c’era l’immagine della Madonna di Lourdes custodita nel Monastero della Visitazione accompagnata dai volontari dell’Unitalsi e dall’assistente mons. Piero Vangelista.

E' tutto pronto a Badoere per la giornata simbolo della quarantasettesima Mostra dell'asparago: il Primo Maggio, giorno in cui saranno esposte le eccellenze agricole degli asparagicoltori nostrani sotto gli splendidi portici della Rotonda

La struttura, gestita da Insoeme si può,  sarà dedicata ad Annita Leuratti, la presidente di Insieme si può scomparsa nei mesi scorsi. Previsti 120 posti letto per anziani non autosufficienti divisi in 4 nuclei.

La canonica sarà ristrutturata entro un anno, con lo scopo di accogliere i parroci della Collaborazione pastorale, che coincide con le cinque parrocchie del comune.

I sacerdoti del vicariato di Paese si rivolgono con una lettera aperta a quanti pensano di candidarsi alle elezioni amministrative del 25 e 26 maggio nei comuni di Paese, Quinto, Morgano e Zero Branco.

Ieri la giovane di Paese ha dato segnali importanti di ritorno alla normalità, riconoscendo i familiari. Li ha guardati  stavolta e finalmente, con la luce negli occhi e ha pronunciato queste flebili parole, tanto: “ Ciao mamma… Ciao papà”.